CASTIGLIONE DEL LAGO, VANDALI DEVASTANO DIPINTO DEL ‘600 IN UNA CHIESINA DI CAMPAGNA

martedì 04th, settembre 2018 / 18:40
CASTIGLIONE DEL LAGO, VANDALI DEVASTANO DIPINTO DEL ‘600 IN UNA CHIESINA DI CAMPAGNA
0 Flares 0 Flares ×

CASTIGLIONE DEL LAGO – Nei giorni scorsi la chiesina di campagna di Lopi nel comune di Castiglione del Lago è stata presa di mira dai vandali. Naturalmente ignoti. In particolare è stato danneggiato un dipinto raffigurante la Madonna “Lauretana”, datato 1669.  Deturpato il volto della Vergine.

La piccola chiesa rurale risale appunto alla data del dipinto, 1669, ma causa abbandono e danni della seconda guerra mondiale, è stata ricostruita nel 1954, con il contributo d un benefattore, tale Domenico Panzanelli.

Ieri, lunedì 3 settembre, si è svolto un sopralluogo dell’amministrazione comunale e alcuni esperti di restauro, per verificare l’entità dei danni e il da farsi per il restauro.

La chiesa di Lopi si trova non lontano dall’antica via Lauretana che portava da Siena a Loreto ed era una delle strade dei pellegrini. Le chiese lungo il percorso o nei pressi erano una sorta di stazioni di posta, di rifugio e rifocillamento non solo spirituale.

Al di là del valore dell’opera danneggiata, l’atto vandalico compiuto ai danni della chiesa di Lopi è comunque un fatto grave e deprecabile, uno sfregio alla cultura, alla tradizione e alla devozione di un territorio.

C’è chi sostiene che il restauro del dipinto sarà difficile, e non è detto che riesca, perché il danno è serio. Non si capisce il senso di un atto del genere, se non inquandrandolo nell’imbarbarimento generale, nell’assenza di educazione civica e di valori.

Mala tempora currunt…

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×