CASTIGLIONE DEL LAGO, IL PD LANCIA LA MOBILITAZIONE A DIFESA DELL’OSPEDALE

martedì 11th, ottobre 2022 / 17:13
CASTIGLIONE DEL LAGO, IL PD LANCIA LA MOBILITAZIONE A DIFESA DELL’OSPEDALE
0 Flares 0 Flares ×

CASTIGLONE DEL LAGO- Il Partito Democratico di Castiglione del Lago dice NO “all’imbroglio della Regione sul Piano di efficientamento e riqualificazione del sistema sanitario regionale, che prevede lo smantellamento, di fatto, del presidio ospedaliero di Castiglione del Lago e del Trasimeno”.
“La sostenibilità del sistema sanitario – scrive il PD castiglionese – non può passare per il disfacimento della Sanità Pubblica in generale e, in particolare, nell’area del Trasimeno. Il Partito Democratico di Castiglione del Lago continuerà la battaglia in difesa dei diritti di cura e assistenza dei cittadini del territorio”.
“E’ oltraggioso – sostiene ancora il PD – che la Giunta regionale abbia approvato un piano in contrasto con quanto definito attraverso le consultazioni fatte con gli amministratori del territorio e rispetto agli impegni presi dalla Regione con atti ufficiali e durante gli incontri formali con la presenza dell’assessore Coletto e tutti i sindaci del Trasimeno.
La sostenibilità del servizio sanitario regionale va perseguita con interventi sull’organizzazione delle strutture ospedaliere e sanitarie, che mantengano universalmente alto il livello dei servizi ai cittadini con attenzione all’epidemiologia e all’articolazione territoriale”.
Secondo il pd di Castiglione del Lago, “l’equilibrio di bilancio va raggiunto invertendo il trend mobilità passiva-attiva, con assunzioni professionali qualificanti l’offerta sanitaria e per servizi efficienti e d’avanguardia che facciano del servizio sanitario regionale un esempio di SANITA’ PUBBLICA diffusa ed efficace. Meno servizi qualificati ed efficienti significano più sacrifici e spese per i cittadini.
Gli impegni assunti, con l’Unione dei comuni del Trasimeno, dalla maggioranza di cdx che governa la regione, devono essere mantenuti:

a) Presidio Ospedaliero Unico e servizio di Pronto Soccorso con OBI h 24.

b) Distretto con specialistica e diagnostica articolata territorialmente nei vari comuni.

Su questi obiettivi il Partito Democratico intende sostenere le amministrazioni comunali nelle loro rivendicazioni verso la Regione Umbria”.

“Da oggi ogni forma di lotta sarà attivata” dice il Pd, che lancia la parola MOBILITAZIONE come parola d’ordine.

“Inizieremo Venerdì mattina, con un presidio di fronte all’Ospedale”. La sfida è lanciata.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube