CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2020: MONTEPULCIANO & C. FUORI DAI GIOCHI. NESSUNA CITTA’ DELL’UMBRIA E DELLA TOSCANA TRA LE 10 FINALISTE

CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2020: MONTEPULCIANO & C. FUORI DAI GIOCHI. NESSUNA CITTA’ DELL’UMBRIA E DELLA TOSCANA TRA LE 10 FINALISTE
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Lo avevamo scritto proprio ieri: “sarà dura spuntarla!”. E infatti nella short list delle 10 finaliste per il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020, Montepulciano (con Chiusi, Torrita, Città della Pieve e Castiglione del Lago) diramata oggi dal ministro Franceschini, non c’è. E non ci sono nemmeno Foligno, Pietrasanta e Prato. Umbria e Toscana restano fuori dalla volata.

Le dieci città che si contenderanno il titolo sono: Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso. Come era prevedibile sono passate le città più grandi, con qualche eccezione (Messina, Prato…). Questione di numeri e forse anche di… progetti.

10 città ancora in lizza dunque e 21 out.  Le finaliste ora dovranno presentare il proprio progetto nel corso delle audizioni della Commissione presieduta da Stefano Baia Curioni. La città vincitrice potrà rappresentare per un anno la nuova offerta culturale e turistica nazionale, attuando il proprio progetto grazie al contributo statale di 1 milione di euro.

 L’iniziativa, istituita con la Legge Art Bonus per valorizzare la progettualità delle candidate italiane a Capitale Europea della Cultura 2019 e divenuta stabile con la Legge di Bilancio 2018, è volta a “sostenere e incoraggiare cartelloni di eventi e attività capaci di far recepire in maniera sempre più diffusa il valore della leva culturale per la coesione sociale, l’integrazione, la creatività, l’innovazione, lo sviluppo economico e il benessere individuale e collettivo”. Il titolo di Capitale italiana della Cultura 2020 sarà assegnato, come di consueto, nell’ambito di una cerimonia pubblica nella sede del Ministero, a Roma, in via del Collegio Romano 27, il prossimo 16 febbraio alla presenza del ministro Dario Franceschini.
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, , , , ,
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...