PRIMO PUNTICINO PER IL CHIUSI. GLI AUTARCHICI PERDONO IN CASA

lunedì 21st, ottobre 2013 / 09:36
PRIMO PUNTICINO PER IL CHIUSI. GLI AUTARCHICI PERDONO IN CASA
0 Flares 0 Flares ×

E’ SERVITO A POCO L’ENDORSEMENT DEL SINDACO A FAVORE DEI BIANCOROSSI…

CHIUSI – Si era mobilitato anche il sindaco Scaramelli con tutta la giunta per assicurare sostegno alla squadra in difficoltà e ancora a zero punti, dopo 6 partite giocate. Con un comunicato stampa l’amministrazione Comunale aveva non solo espresso il proprio appoggio ai colori biancorossi, ma aveva anche invitato i cittadini ad andare allo stadio a tifare per il Chiusi, nella sfida con il Foiano. Non è stata proprio una benedizione miracolosa, ma un minimo d’effetto l’endorsement del sindaco lo ha prodotto, perché ieri alla settima giornata il primo punticino è arrivato. La classifica finalmente si è mossa. Di poco. Un movimento quasi impercettibile perché le quartultime (Rignanese, San Giovanni e Porta Romana) hanno vinto o pareggiato e sono a quota 8, sette lunghezze avanti… Il punticino è arrivato dopo il 2-2 con il Foiano, che mercoledì aveva estromesso i biancorossi dalla Coppa e che in campionato viaggia a quota 11, quarta posizione in coabitazione con  San Donato e Lanciotto, squadra quest’ultima che domenica prossima ospiterà il Chiusi.  Impegno per nulla facile per Acatullo & C. Dopo il Comunicato del sindaco, davvero rimane poco altro da fare, forse solo un appello a Santa Mustiola, sempre che i “cugini” della ASD Città di Chiusi he ce l’hanno sullo stemma,  le diano il permesso…

A proposito di ASD Città di Chiusi, anche la squadra di mister Scarpelli ha i suoi problemi. In casa non decolla. Dopo la prima sconfitta con l’Atletico Piazze è arrivata anche la seconda, contro il Serre di Rapolano. Risultato uno 0-2 netto che non ammette repliche e che fa tornare gli autarchici con i piedi per terra, dopo la bella vittoria esterna in casa del Meroni. Il campo di Montallese, insomma, per ora appare “inespugnabile” per Ferretti e compagni che dovranno cominciare a interrogarsi sul perché. Prossimo appuntamento contro Siena Nord. Fortunatamente fuori casa.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube