IL VIDEOMESSAGGIO DI BERLUSCONI. INTERVISTA A SIMONETTA LOSI

giovedì 19th, settembre 2013 / 19:36
IL VIDEOMESSAGGIO DI BERLUSCONI. INTERVISTA A SIMONETTA LOSI
0 Flares 0 Flares ×

L’esponente del PDL Provinciale, da sempre “vicina” alla famiglia Berlusconi difende a spada tratta il Cavaliere.

SARTEANO – Berlusconi nel suo videomessaggio di ieri, ad un certo punto, ha detto che oltre a lui, sono stati colpiti da una “ certa magistratura” anche i suoi cari, i collaboratori e gli amici. Probabilmente, nella schiera degli amici pensava anche a Simonetta Losi, coinvolta, suo malgrado, nel famoso processo a Milano, sulle cosiddette feste di Arcore, che l’ha vista testimoniare insieme al marito nei due processi su questi fatti.

La Losi, veneta, ma da 20 anni circa residente a Sarteano è amica della famiglia, ed essere nel “cerchio magico” degli amici di Berlusconi, di questi tempi, può essere un rischio, ma Lei non disdegna la vicinanza con il Cavaliere, ma anzi, rivendica con orgoglio la sua amicizia.

Interpellata telefonicamente risponde con cortesia sulla vicenda Berlusconi: “ Prima di tutto – esordisce la Losi – ho visto amareggiato il mio Presidente, anche per la sentenza dei 500 milioni da pagare alla CIR di de Benedetti. Ma Lui è un  vecchio leone mai domo… Le polemiche sul videomessaggio? Qualsiasi persona, alla fine di questi attacchi reiterati avrebbe risposto così e proprio ora. Faccio notare che nonostante tutto il Cavaliere pur dovendosi difendere lo fa con responsabilità non facendo “cadere” il Governo, per esempio.  Spero che non capiti a nessun italiano, quello che in 20 anni, è capitato a lui. La sinistra è riuscita a debellare i partiti che governavano da 50 anni, e appena Berlusconi è sceso in Politica, non permettendo alla sinistra di andare al potere, dopo pochi mesi ecco i primi  attacchi  che hanno portato a 41 processi, e ancora non è finita . Attacchi  alla sua persona, alla sua famiglia e alle sue aziende che comunque hanno dato e danno lavoro a decine di migliaia di persona e pensiamo – continua la Losi – che in questi anni il suo gruppo ha versato nelle casse dello stato più di 10 miliardi di Euro di tasse, viene accusato per una non provata evasione dello zero virgola. La sentenza sulla CIR è scandalosa perché è  di cinque volte superiore alle quote possedute da Fininvest in Mondadori. Un risarcimento così alto, non c’è mai stato nella storia”.

E’ amareggiata: “ Credo che la decadenza di Berlusconi sia già annunciata da tutti, anche se mi auguro il contrario. Voglio molto bene a Lui ed alla sua famiglia e mi dispiace di tutto questo.”.

L’amicizia con la famiglia Berlusconi e le relative conseguenze della situazione rendono la Losi preoccupata: “ Berlusconi ha sempre avuto una forte fiducia nella giustizia, ma tutto è stato organizzato a tavolino. Pensiamo che Berlusconi negli anni in cui vengono contestati i fatti oggetto della sentenza Mediaset, non firmava e non firma tutt’ora i bilanci dell’azienda, che vengono firmati dal Dott. Fedele Confalonieri, che ne è il presidente e che infatti è stato assolto, quindi la vicenda mi pare alquanto comandata a regola d’arte. Questo non lo dico da amica che difende un amico, ma lo dico con l’oggettività dei fatti che sono sotto gli occhi di tutti ma per ideologie politiche vengono ignorati”.

“ Marina futura leader? – ragiona la Losi – E’ una splendida persona. Molto intelligente , carismatica,e ha grinta da vendere,  ma non so se vorrà mettersi in questa situazione politica… è così amareggiata da tutto…”.

“Nei tribunali campeggia la scritta “ la legge è uguale per tutti”, ma – conclude la Losi – A me non sembra…”

David Busato

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
,
Consorzio di bonifica
Mail YouTube