Emma Villas vince ad Ortona. Il 26 a Siena derby con Santa Croce

lunedì 19th, dicembre 2016 / 10:41
Emma Villas vince ad Ortona. Il 26 a Siena derby con Santa Croce
0 Flares 0 Flares ×

La Emma Villas Siena vince ad Ortona (1-3) e mantiene la testa della classifica in solitaria.  Ancora una volta soffre la sindrome del terzo set, che in terra abruzzese ha lasciato alla squadra avversaria, dopo essere andata in vantaggio 2-0, ma siccome quello che conta è il risultato, la cronaca dice giornata archiviata con vittoria e 3 punti in cascina… Da segnalare, in casa senese, la prova più che convincente di Renato Russomanno, top scorer di giornata per Emma Villas con 19 punti e anche quella di Sergio Noda Blanco, schierato da coach Tofoli nel sestetto iniziale. Lo spagnolo è risultato alla fine del match il secondo bomber Emma Villas con la bellezza di 18 punti, forse il suo record personale nelle due stagioni a Siena. Il martello numero uno Padura Diaz ha dovuto accontentarsi della terza piazza con 17 punti. Ma anche lui ha fatto egregiamente la sua parte. Come gli altri.

Peccato per quella fase un po’ così nel terzo parziale con qualche distrazione e qualche errore di troppo. Comunque la Emma Villas può mangiare il panettone, anzi il panforte e i ricciarelli (se no a Siena si arrabbiano) in tutta serenità, guardando le avversarie dall’alto in basso. Un bel Natale, insomma, ma senza strafare e senza rilassarsi troppo, perché il 26 alle 18 al Palaestra si giocherà di nuovo e la partita in programma nella festività di Santo Stefano è di quelle toste. Un derby. L’unico derby toscano. A Siena arriva infatti Santa Croce. E tra i Lupi pisani e i leoni senesi si vedrà chi avrà più fame…dennis

Come in tutti i derby che si rispettino ci sono anche altri motivi, altri intrecci a rendere la partita una gara speciale: nelle file di Santa Croce gioca per esempio Vincenzo Tamburo, che la stagione scorsa era a Siena. E dieci giorni fa sono arrivati a rinforzare la squadra due giocatori di grande esperienza, come Valerio Vermiglio, uno che è stato a lungo in Nazionale e Angel Dennis, cubano dal braccio pesante ed educato, e  fratello maggiore di Williams Padura Diaz… Sarà insomma anche una partita in famiglia tra due martelli di gran classe.

La giornata festiva post natalizia e l’orario (ore 18,00) potrebbero favorire la partecipazione di pubblico. Ed è quello che si augurano il presidente Emma Villas Bisogno e il suo staff. Perché il Palaestra gremito è un uomo in più e perché la capolista merita un tifo da capolista. E poi, Siena è bella e val bene una gita…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, , , , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...