IL MONTE CETONA PERDE I PEZZI: GROSSO MASSO DI PIETRA SI STACCA E CADE IN UN BOSCO

giovedì 05th, dicembre 2019 / 11:55
IL MONTE CETONA PERDE I PEZZI: GROSSO MASSO DI PIETRA SI STACCA E CADE IN UN BOSCO
0 Flares 0 Flares ×

CETONA – Due giorni fa un grande masso roccioso si è staccato da una parete del monte Cetona, rovinando su una zona boscosa. La cosa è avvenuta in località Le Lame, non lontano dalla strada della Montagna che collega Sarteano a San Casciano Bagni, in territorio cetonese. Il sindaco Cottini ha fatto sapere che sono stati effettuati controlli e verifiche sulla sicurezza dell’area di caduta e sulla stabilità della parete e che i controlli proseguiranno.
Ha invitato i cittadini a non raggiungere la zona fino a che le verifiche non saranno completate.

Ma cosa ha determinato il distacco del masso? Infiltrazioni d’acqua dovute alle forti e prolungate piogge di novembre? domenica 1 dicembre sono state registrate alcune scosse di terremoto nella zona di Radicofani, scosse  di magnitudo 1.2, quindi abbastanza lievi e ad una profondità di circa 7 km. Ma Radicofani non è lontana dal Monte Cetona.

Il masso è di grandi dimensioni e parecchie tonnellate, se avesse travolto qualcuno sarebbe stata una tragedia. I controlli in corso tendono ad accertare se altre parti della parete rocciosa della montagna possano essere a rischio di distacco…. Nei millenni non è certo la prima volta che accade una cosa del genere, la zona archeologica di Belverde, con le grotte preistoriche, non è lontana dalla località Le Lame ed è piena di grandi e imponenti massi che non sono stati portati certo lì dall’uomo.

Però resta un fatto anomalo, da indagare. Le pendici del Monte Cetona sono tra l’altro frequentate da cacciatori, cercatori di funghi, boscaioli, camminatori, giusto quindi che si cerchi di individuare le cause del crollo e distacco del masso e si inviti alla prudenza. Intanto la prima cosa che viene in mente è una bellissima canzone di Bob Dylan: like a rolling stone, come una pietra che rotola giù…

m.l.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube