NOTTOLA, DA DOMANI VIA ALLO SMANTELLAMENTO DELLA FARMACIA. I FARMACI ARRIVERANNO DA AREZZO

giovedì 10th, ottobre 2013 / 15:20
NOTTOLA, DA DOMANI VIA ALLO SMANTELLAMENTO DELLA FARMACIA. I FARMACI ARRIVERANNO DA AREZZO
0 Flares 0 Flares ×

MONTEPULCIANO  – “Da domani inizia lo smantellamento della farmacia dell’ospedale di Nottola, quasi tutti i farmaci saranno trasferiti ad Arezzo. Dal 15 di dicembre della farmacia non rimarrà più traccia. Gli approvvigionamenti verranno effettuati due volte a settimana, nel caso di una richiesta urgente il farmaco sarà garantito entro VENTIQUATTRO ORE (se il furgone non ha incidenti o guasti, altrimenti andremo a suonare alla farmacia di turno del paese più vicino) “.  Lo afferma sulla pagina facebook “Sosteniamo Nottola” il consigliere comunale di Montepulciano Piero Cappelli (foto), secondo il quale “al di là di quello che scrivono direttori generali, dirigenti, giornalisti, sindaci ecc. questo è un altro passo verso il ridimensionamento dell’ospedale della Valdichiana”. “Certamente cnclude il suo post Cappelli – ci sarà chi si attorciglierà con una marea di chiacchere per dimostrare il contrario, ma voglio dirgli fin da ora che alle chiacchere non ci crediamo più!”. CAPPELLI PIERO

In effetti la notizia è clamorosa e giunge a poche ore dalla presa di posizione del sindaco poliziano Andrea Rossi, a nome di tutti i  sindaci della zona, che aveva adombrato proprio un “disegno destabilizzante” e una “volontà politica” di smantellare progressivamente l’ospedale di Nottola e quindi in generale il servizio la sanitario nel territorio della Valdichiana”.

Già nei mesi scorsi su Primapagina avevamo sollevato il problema della carenza di strumenti, attrezzature e anche farmaci di uso quotidiano sia alle Scotte che negli ospedali minori della provincia.  Lo facemmo attraverso la denuncia di alcuni operatori (in quel caso del reparto oculistica) che misero il dito nella piaga facendo notare come per loro fosse sempre più difficile lavorare, senza nemmeno il collirio per dilatare le pupille o la macchinetta per misurare la pressione dell’occhio…  Successivamente abbiamo rilevato altri problemi nel reparto di Medicina dell’ospedale di Nottola, dove mancavano strumenti e perfino il sapone, i cuscini e le coperte per i degenti…

Ora arriva la notizia sulla farmacia. Che qualcosa non funzioni e che mentre Asl e sindaci spargono rassicurazioni, il “progresivo smantellamento” continua, ci sembra a questo punto un dato di fatto.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica