IL NOSTRO 8 MARZO LO DEDICHIAMO A LEI: FORZA SILVIA!

venerdì 08th, marzo 2019 / 18:29
IL NOSTRO 8 MARZO LO DEDICHIAMO A LEI: FORZA SILVIA!
0 Flares 0 Flares ×

Oggi è l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna. Parlare di Festa è fuori luogo e una forzatura. Una “caduta di stile”. Un equivoco. E’ una giornata dedicata al rispetto, alla parità, all’uguaglianza, non una ricorrenza per la quale si fanno gli auguri. E stona non poco sentire o leggere sui social “auguri di buon 8 Marzo” quando nelle ultime ore le cronache ci hanno raccontato di femminicidi e stupri di gruppo.

E noi, questo 8 Marzo, nel nostro piccolo, vorremmo dedicarlo ad una donna. Anzi ad una ragazza di 24 anni della quale non si hanno notizie da più di 100 giorni e che è completamente sparita anche dai radar dell’informazione. Occultata. Rimossa. Parliamo di Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenia il 20 novembre scorso.

Se ne è parlato per qualche giorno sui media, poi più niente. Non si sa se Silvia sia viva o morta. Le ultime indiscrezioni (fonte Farnesina) dicono che potrebbe essere stata portata oltre confine, in Somalia. Il che potrebbe anche voler dire che il rapimento è stato opera di un gruppo terroristico e non di una semplice banda armata, come ce ne sono tante in Africa.

Nella giornata internazionale della donna proviamo dunque a riaccendere un piccolo faro sulla vicenda d Silvia Romano. Perché il silenzio sul suo rapimento e sulla sa sorte è davvero molto assordante. Abbiamo ministri che rilasciano dichiarazioni a raffica, ogni giorno, come mitragliatrici. Ma s Silvia Romano niente di niente. Comprensibile il silenzio stampa se si fosse nel pieno di una trattativa o della preparazione di un bliz per liberarla, ma 100 giorni sono un tempo lungo, dilatato…  Una ragazza di 24 anni rapita in un paese straniero non può sparire così anche dai media.  Il governo,e la politica non possono far finta di niente, come stanno facendo.

Il nostro 8 Marzo è dunque per la giovane cooperante. Forza Silvia! Da non confondere con “Forza Silvio”, slogan  del quale non abbiamo alcuna nostalgia.

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×