EMMA VILLAS SIENA, LA DURA LEGGE DELLO SPORT: ESONERATO COACH CICHELLO. ARRIVA ZANINI

lunedì 17th, dicembre 2018 / 19:12
EMMA VILLAS SIENA, LA DURA LEGGE DELLO SPORT: ESONERATO COACH CICHELLO. ARRIVA ZANINI
0 Flares 0 Flares ×

IL PRESIDENTE BISOGNO DA’ LA “SCOSSA” ALL’AMBIENTE…

SIENA – C’eravamo tanto amati… Ma quando le cose non vanno, fa sempre a finire così. La “scossa” era nell’aria, dopo la sconfitta di ieri, in casa, contro Monza, l’umore del presidente Bisogno era nerissimo. E noi, questa mattina, lo abbiamo rilevato. Subodorando il colpo di scopa… A distanza di qualche ora è arrivato il comunicato ufficiale: “La società Emma Villas Siena ha comunicato la decisione, presa di comune accordo da ambo le parti, di esonerare dalla conduzione tecnica della prima squadra il coach Juan Manuel Cichello.”Ringraziando Juan Manuel per il  lavoro svolto,  per il  traguardo della SuperLega raggiunto e per la professionalità mostrata anche in queste circostanze – dice una nota della società – gli facciamo il più sincero in bocca al lupo, professionale e personale, per il futuro. La Società comunicherà prossimamente il nome del nuovo allenatore”.

Adios dunque al caudillo argentino Juan Manuel Cichello, l’artefice della promozione in Superlega, della scalata all’Olimpo del Volley. Ma quest’anno, come abbiamo scritto appunto questa mattina, la squadra ha mostrato troppi limiti sia tecnici, che caratteriali e nelle ultime gare coach Cichello è apparso anche lui sfiduciato e “in confusione” (contro Vibo e a Modena ha sbagliato due volte il numero degli stranieri in campo, ad esempio: brutto segnale). E adesso la relazione è finita. Ognuno a casa sua.  Certo, i giocatori attualmente in rosa ale Emma Villas Siena sono stati tutti scelti e voluti da Cichello. Alcuni li aveva già allenati. Altri sono argentini come lui. E chiunque arriverà al suo posto dovrà fare l’omelette con le uova che ha in casa, come ebbe a dire Paulo Sousa quando allenava a Fiorentina. A meno che Giammarco Bisogno, che negli anni scorsi ha spesso rivoluzionato la squadra anche a campionato in corso, non decida di intervenire sul mercato sia in entrata che in uscita cambiando qualche pedina. Le sliding doors sono state una costante alla Emma Villas fin dai tempi della B1…  Vedremo intanto chi sarà il nuovo coach e se si porterà appresso qualche pezzo della propria collezione..  Anche questa è una costante. Ogni allenatore ha i suoi pupilli, i suoi fedelissimi e quando può cerca di portarli con sé, ovunque vada.

Juan Manuel Cichello resterà comunque nella storia della Emma Villas e negli annali. Il salto dalla A2 alla Superlega non è cosa che si dimentica. Ma lo sport è spietato e, quando la squadra non gira, è sempre l’allenatore il primo a pagare. Gli allenatori lo sanno e lo mettono nel conto. Pare che Cichello avesse rassegnato le dimissioni già ieri sera. L’esonero, di comune accordo, gli consentirà una uscita di scena non a zero euro, ma con una soluzione concordata. Sotto questo aspetto per Cichello meglio l’esonero dunque che le dimissioni unilaterali. Bisogno si è dimostrato un “signore” ed è stato riconoscente all’argentino… 

Domenica a Ravenna in panchina ci sarà il nuovo coach. E sarà Emanuele Zanini, allenatore di lungo corso, con varie esperienze in A1: ha allenato a Montichiari, a Perugia ai tempi della Rpa e durante la parentesi a San Giustino, ma anche a Modena e Verona. negli ultimi anni ha allenato in Slovacchia, in Francia, Turchia e in Polonia.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica