FINALE THRILLING PER IL CHIUSI, IN ECCELLENZA. L’ASD PAREGGIA IL DERBY CON ACQUAVIVA

lunedì 31st, marzo 2014 / 13:09
FINALE THRILLING PER IL CHIUSI, IN ECCELLENZA. L’ASD PAREGGIA IL DERBY CON ACQUAVIVA
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Terza vittoria consecutiva per il Chiusi di Eccellenza nel penultimo turno di campionato. I biancorossi vincono per 3 a 1 la partita con il Calenzano già retrocesso con le reti di Acatullo, Dongarrà e Monaco di Monaco. Il successo garantisce alla formazione chiusina di evitare le ultime due posizioni e sperare di salvarsi attraverso i play-out, ma i risultati delle dirette concorrenti non fanno stare tranquilli. Si prospetta infatti un finale thrilling nella partita conclusiva del campionato di Eccellenza girone B, con il Chiusi che, considerando la regola che non prevede i play-out in caso di 10 o più punti tra la terzultima e la quartultima, è costretto a portare a casa punti da Sangimignano per non doversi affidare ai risultati degli altri campi. La situazione di classifica è questa, Chiusi 30 punti, staccato a più sette proprio il Sangimignano, 38 punti per Figline e Bucinese, 39 per Rignanese, Sinalunghese e Porta Romana, quindi in caso di sconfitta il Chiusi deve sperare che una di queste cinque squadre rimanga entro le dieci lunghezze di distacco.
Già emessi i primi verdetti con il San Donato promosso in serie D e con Calenzano e Albinia retrocesse in Promozione.

ULTIMO TURNO

Albinia – Baldaccio Bruni
Calenzano – Porta Romana
Figline – Castelnuovese
Rignanese – Sangiovannese
Sinalunghese – Foiano
Sangimignano – Chiusi
Setsese – Lanciotto Campi
San Donato – Bucinese
L’A.S.D. Città di Chiusi pareggia per 1 a 1 il derby con l’Acquaviva. Partita tesa e poco spettacolare decisa con due palle da fermo. I biancorossi vanno in vantaggio intorno alla mezzora del primo tempo con il gol di Giosuè Santoni, difensore centrale alla seconda marcatura consecutiva, che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La partita è vivace in mezzo al campo, ma le occasioni sia da una parte, che dall’altra stentano ad arrivare, il Chiusi sembra comunque in grado di amministrare con disinvoltura il vantaggio, quando a venti minuti dalla fine Papi viene espulso per somma di gialli per un fallo di mano che sembrava del tutto involontario.
In dieci contro undici i biancorossi soffrono l’arrembaggio dei padroni di casa, che riescono a trovare il pari su calcio d’angolo. Espulso a 10 secondi dalla fine anche l’attaccante dell’Acquaviva per proteste.
Prossimo turno in casa contro il Sovicille per il penultimo incontro di campionato.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica