DEPOSITO ABUSIVO DI LIQUAMI INQUINANTI, L’AZIENDA LE COSTE PRECISA: “NOI NON C’ENTRIAMO”

venerdì 20th, dicembre 2013 / 18:14
DEPOSITO ABUSIVO DI LIQUAMI INQUINANTI, L’AZIENDA LE COSTE PRECISA: “NOI NON C’ENTRIAMO”
0 Flares 0 Flares ×

CITTA’ DELLA PIEVE – In relazione alla notizia pubblicata ieri sul rinvenimento da parte della Forestale di un deposito abusivo di liquami inquinanti, la signora Maria Rita Mainardi legale rappresentante della società Tenuta le Coste s.r.l ci scrive per dire che la Società Le Coste Srl “è del tutto estranea al fatto”. Nell’articolo si faceva riferimento alla località Le Coste e al fatto che proprio nei pressi del luogo in cui sono stati rovesciati i liquami, sarebbe dovuto sorgere un impianto di biogas molto contesta. “Il terreno sotto sequestro – spiega la signora Mainardi – è confinante con il nostro ma non è di nostra proprietà e si trova al confine con zona Pomelato”, il sito individuato a suo tempo per l’impianto a biogas. Quindi lo sversamento di liquami è avvenuto fuori del perimetro dell’azienda Le Coste Srl e non per responsabilità dell’azienda stessa. Prendiamo atto della precisazione scusandoci se la notizia ha ingenerato qualche confusione, anche se, a dire il vero, nessuno aveva fatto riferimento all’azienda, ma solo alla località. E al di là di chi sia la responsabilità, il problema resta e il danno è stato fatto.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×