VOLLEY SERIE C: CHIUSI E CITTA’ DELLA PIEVE PERDONO, MA CRESCONO…

domenica 10th, gennaio 2016 / 15:42
VOLLEY SERIE C: CHIUSI E CITTA’ DELLA PIEVE PERDONO, MA CRESCONO…
0 Flares 0 Flares ×

Non è andata bene ai ragazzi della Emma Villas ieri a Sanfatucchio contro la corazzata CLT Terni. La squadra di coach Cruciani, fatta praticamente di tutti under 19, ha giocato una buona gara, ribattendo punto su punto, ma alla fine ha dovuto cedere le armi e l’intera posta (è finita 3-1) agli avversari, che sono senza dubbio una delle formazioni candidate alla vittoria finale. “Verrà il tempo in cui oltre alle buone prestazioni arriveranno anche i risultati” ha postato si facebook lo stesso Cruciani, rammaricato per il risultato, ma soddisfatto, evidentemente , della prestazione dei suoi giocatori.

Identico risultato, ma fuori casa anche per la Crediumbria-Geo Volley di Città delle Pieve, che a Foligno, è uscita sconfitta 3-1 dal confronto con l’Italchimici, altra squadra che punta alla promozione in B2. I ragazzi di coach Tassi non hanno recitato la parte della vittima sacrificale, come si poteva prevedere alla vigilia. Hanno giocato una buonissima gara, mettendo paura a Urbani & C. comandando a lungo le operazioni e  rischiando addirittura di vincere. C’è mancato poco. E questo è un segnale di crescita importante. La squadra ora c’è. Gioca, difende, attacca. E mancano pedine importanti: Giannotti e Meoni infortunati, Scricciolo  ancora indisponibile e mai impiegato…

Ieri, a Foligno, nonostante una panchina risicatissima il sestetto di Tassi ha retto bene tutti e 4 i set, giocando alla pari con i più accreditati avversari, peraltro fortissimi in battuta. Positiva la prova di Lorenzoni (3 punti e buona orchestrazione, con qualche eccesso di “accademia”), ottima quella delle due giovanissime “bande” Boni e Frizzi (14 e 13 punti rispettivamente), entrambi molto migliorati nella fase difensiva e a tratti devastanti in attacco. In crescita i due centrali Guarino e Socciarelli e l’opposto Fuccello. Il libero “adattato” Pinzuti ha fatto il possibile contro avversari molto forti e non ha demeritato.

Al di là del risultato forse la migliore partita giocata fino ad ora dalla formazione pievese.

Sabato prossimo a Città della Pieve arriva la Monini Spoleto, altra corazzata che sarà difficile affondare. Ma se la squadra giocherà con lo stesso spirito e se Tassi avrà a disposizione una panchina più nutrita, il risultato non è scritto. E’ l’ultima gara del girone d’andata. Nel ritorno sia Crediumbria-Geo Volley che Emma Villas Chiusi potrebbero rappresentare due mine vaganti, per tutte le altre…

 

Nella Foto: Massimo Tassi, coach di Crediumbria-Geo Volley

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...