BASKET: FORLI’ VINCE GARA 1, MA LA SAN GIOBBE C’E’. LA SFIDA CONTINUA. MARTEDI’ E VENERDI’ DI NUOVO IN CAMPO

lunedì 15th, maggio 2023 / 09:49
BASKET: FORLI’ VINCE GARA 1, MA LA SAN GIOBBE C’E’. LA SFIDA CONTINUA. MARTEDI’ E VENERDI’ DI NUOVO IN CAMPO
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – La Umana San Giobbe Chiusi perde gara 1 della lunga sfida play off con Forlì, ma tiene testa alla corazzata romagnola uscendo dal palasport della Unieuro non senza rammarico. La formazione di Bassi chiude il vantaggio la prima metà di gara: 32-36.  Terzo quarto tutto di marca forlivese, con Chiusi che fa fatica an andare a canestro e i padroni di casa che chiudono il tempino sul 54-45: + 9  che sembra una sentenza. Ma, nel basket, si sa, non è finita finché non è finita. E infatti La San Giobbe resta attaccata al match e fa sentire il fiato sul collo agli avversari. Arriva ai -2… Il finale è accesissimo, Forlì ha addirittura paura della rimonta chiusina. Medford, Utomi e Ikangi tengono vive le speranze ospiti, ma la Unieuro è una grande squadra e alla fine la spunta 68-62.

I “torelli” di Bassi non sono stati però matati come agnelli sacrificali. Sono rimasti in partita fino alla fine. E in una bolgia come quella di Forlì, davanti ad un pubblico da serie A1, la piccola Chiusi ha fatto la sua figura. Nelle fila chiusine è ancora una volta Utomi il top scorer della squadra con 15 punti, ma solo il 33% nei tiri da tre, la specialità della casa: 3 su 9.

Seguono Ikangi con 12 e poi Medford, un po’ sotto il suo standard come media realizzativa con 11. Polveri bagnate per Bolpin che rimane a zero punti nonostante i quasi 25 minuti giocati. Molti gli errori al tiro, da una parte e dall’altra.

Coach Bassi guarda avanti. Era solo la prima partita della serie. Martedì e venerdì le due squadre si incontreranno di nuovo: ancora a Forlì e poi a Chiusi. Se la San Giobbe dovesse vincerne una, si andrebbe a gara 4, ancora a Chiusi, domenica prossima. In caso di parità, la bella a Forlì.  Ecco il commento dell’allenatore chiusino:

“Non avevo dubbi che ci saremmo stati. Poi è chiaro che per vincere qua a Forlì è necessario giocare una partita perfetta e noi non siamo stati esattamente a questo livello. Abbiamo combattuto, cercato di limitare i loro tanti giocatori chiave e ci siamo riusciti a tratti. Peccato esserci disuniti nel terzo quarto e aver preso quel parziale. Tutto sommato la partita la abbiamo interpretata bene, cambiando anche qualche cosa in difesa e usando la zona nel quarto quarto, aspetto che ha pagato. Penso che la squadra abbia giocato una buona partita ma anche che può giocare una partita migliore di così. Quindi studieremo cosa abbiamo fallito in gara 1 e ci riproveremo martedì. Il grande rammarico di questo match rimarranno gli errori nella parte finale del quarto periodo ma, lo dicevo con i miei assistenti, come ne abbiamo sbagliati alcuni noi anche Forlì ne ha sbagliati sette perciò si può dire che il bilancio da questo punto di vista sia a nostro favore. Dovevamo essere più cinici e non lo siamo stati; Forlì dall’altra parte è stata brava a trovare due canestri dal nulla ma del resto i campioni sono questi”. 

Quindi fare tesoro degli errori e della prestazione, cercare di migliorare ciò che non ha funzionato. E più cattiveria sotto canestro. Questo chiede Bassi per gara 2.  C’è sempre quella vecchia storia di David e Golia a ricordarci che non sempre vince il più forte. E che qualche volta, con un colpo di genio (o di culo) o con la precisione nel tiro, anche il picolo David può matare il gigante…

m.l. (con la collaborazione di Lorenzo Trabalzini)

Unieuro Forlì – Umana San Giobbe Chiusi 68-62 (18-17; 14-19; 22-9; 14-17)

Forlì Sanford 6, Cinciarini 17, Gazzotti 6, Valentini, Adrian 9, Pollone 4, Munari, Ndour, Radonjic 6, Penna 4, Benvenuti 10, Borciu Capo All. Martino, Primo Ass. Fabrizi

San Giobbe Utomi 15, Candotto, Medford 11, Bolpin, Braccagni, Martini 5, Bozzetto 4, Raucci 8, Raffaelli 3, Possamai 4, Ikangi 12 Capo All. Bassi, Primo Ass. Piersante, Secondo Ass. Civinini

Arbitri Nuara, Morassutti, Grappasonno

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica