BASKET, PER LA SAN GIOBBE CHIUSI SALVEZZA MATEMATICA E POSSIBILITA’ DI ACCEDERE AI PLAY OFF. IL BELLO VIENE ADESSO!

lunedì 20th, marzo 2023 / 11:32
BASKET, PER LA SAN GIOBBE CHIUSI SALVEZZA MATEMATICA E POSSIBILITA’ DI ACCEDERE AI PLAY OFF. IL BELLO VIENE ADESSO!
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – La Umana San Giobbe resta in A2. Non era scontato ed è già un ottimo risultato. Lo avevamo scritto dopo la gara persa con Forlì, che la salvezza sarebbe potuta arrivare anche dalle… radioline, come ai tempi di Tutto il calcio minuto per minuto, è così è stato. Con la formazione chiusina ieri ferma ai box per la cancellazione della gara con Ferrara (che si è ritirata dal campionato per fallimento) la buona notizia è arrivata dal Palasport di Nardò, dove i locali hanno battuto Chieti rendendo impossibile l’aggancio degli abruzzesi, messi meglio nella classifica avulsa. Anche Mantova non può più agganciare la San Giobbe, perché pur essendo a pari punti ha una classifica avulsa peggiore e domenica prossima non gioca. I Chiusi Bulls se la dovranno vedere con Cividale in casa, ma la gara è del tutto ininfluente per entrambe le squadre. Anche in caso di sconfitta la posizione della San Giobbe non cambia.

Chiusi resta in A2 senza dover passare dal “Girone Salvezza” della seconda fase, che vedrà impegnate le squadre classificate dal 10°al 13° posto dei due gironi, e poi, dagli eventuali play out . Un vero e proprio “Girone infernale” che quello di Dante a confronto è un Paradiso. Di 8 squadre, 4 retrocederanno (due subito e due dopo i play out)…

Ma il campionato per la San Giobbe Chiusi non finisce qui, anzi, il bello potrebbe ancora venire, perché i ragazzi di coach Bassi hanno ancora la possibilità di conquistare i play off promozione. Infatti disputeranno il “Girone bianco” della seconda fase, un altro mini campionato tra la 7a, 8a e 9a dei due gironi. Ognuna giocherà 6 gare, tre di andata e tre di ritorno con le formazioni dell’altro girone, ognuna partirà dal punteggio maturato negli scontri diretti del proprio girone. Alla fine, le prime 4 accederanno ai play off promozione.

Tra le squadre che la San Giobbe può incontrare figurano Trapani, Agrigento, Piacenza e Latina, una tra Piacenza e Agrigento può ancora salire nel girone superiore con l’ultima giornata. Per Medford & C. potrebbero scapparci insomma due trasferte in Sicilia…  Ma passare dall’incubo retrocessione alla possibilità di accedere ai play off come lo scorso anno, fa salire l’adrenalina e la voglia di stupire. 

Intanto domenica 26 marzo all’Estra Forum di Chiusi arriva la UEB Gesteco Cividale, quinta in classifica, all’andata battuta a domicilio con la tripla a fil di sirena di Bolpin. Come dicevamo, partita ininfluente ai fini della classifica, ma importante comunque per mantenere il ritmo, in vista della seconda fase. Per i friulani è una trasferta abbastanza lontana, e sebbene possa sembrare strano la partita dal punto di vista storico è sostanzialmente un derby tra due città che ebbero grande importanza in epoca longobarda, Cividale nel nord est della penisola e Chiusi nella “terra di mezzo”. Ci potrebbe scappare oltre che una bella partita di basket, anche una sorta di gemellaggio. Quantomeno un invito alla squadra ospite, allo staff e agli amministratori friulani a visitare con calma la città di Chiusi. Tra l’altro anche come dimensioni Cividale e Chiusi non sono lontanissime: con 11 mila e 8.200 abitanti sono le due città più piccole del campionato.

Cividale ha fatto in questa stagione ciò che fece Chiusi nella stagione scorsa.

Il pubblico di Chiusi, che si sta appassionando al basket e quest’anno è cresciuto molto può ancora divertirsi, il campionato può riservare ancora sorprese e soddisfazioni. Domenica 26 la torcida della San Giobbe e i giocatori possono festeggiare la salvezza, poi testa, cuore e polmoni alla seconda fase. Sarà un aprile impegnativo. La salvezza matematica con il mantenimento della A2 è un risultato apprezzabile, ma conquistare i play off e disputarli per il secondo anno consecutivo sarebbe un  risultato straordinario, tale da giustificare pienamente l’ulteriore investimento di un milione di euro per costruire la tribuna aggiuntiva (oggi a noleggio), alcuni servizi e il posteggio all’Estra Forum.

Con la retrocessione in A2 della Emma Villas Aubey Siena di volley, Chiusi, con la San Giobbe Basket assume una posizione di preminenza nello sport in tutta la provincia di Siena. Non è un fatto da poco.

m.l.

Nella foto: Capitan Bozzetto firma autografi a giovanissimi tifosi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica