PLAY OFF: SAN GIOBBE BUONA LA PRIMA. ANZI, OTTIMA. MARTEDI 10 GARA DUE

lunedì 09th, maggio 2022 / 09:50
PLAY OFF: SAN GIOBBE BUONA LA PRIMA. ANZI, OTTIMA. MARTEDI 10 GARA DUE
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – La Umana San Giobbe Chiusi ha deciso di non farsi mancare niente. E’ in ballo e balla che è una bellezza. La squadra di coach Bassi è ormai una “gioiosa macchina da guerra” che macina gioco e avversari. Ieri, in un Estra Forum finalmente in versione bolgia, i Chiusi Bulls hanno battuto Treviglio nella prima gara della sfida Play Off, che andrà avanti a meglio delle 5 partite. Intanto però la San Giobbe si porta avanti 1-0 ed è un ottimo inizio. E ancora una volta la vittoria non è stata frutto del caso o di qualche episodio favorevole, la formazione chiusina ha fatto sua la gara con un finale stratosferico dopo che gli ospiti, sotto di 13 punti alla fine del terzo quarto, si erano rifatti sotto, fino al -1. L’inerzia della partita sembrava nettamente nelle mani dei bergamaschi, caricati a mille dalla bella rimonta, ma l’Umana San Giobbe nn muore mai. Musso, Pollone e Medford, colpiscono e rimettono margine. Ancellotti, preziosissimo a rimbalzo (12 totali), fa pulizia e fa valere la classica legge dell’ex. Il punteggio finale è 87-80, festa in campo e sugli spalti. Martedì sera, ore 20,30 si replica, ancora all’Estra Forum, per gara 2.

Sul piano dei singoli nelle file chiusine Medford è risultato ancora una volta straripante: 25 punti, 10 falli subiti e 14 centri su 15 dalla lunetta. Musso e Pollone due certezze per i tiri da 3, ma anche nei recuperi e nelle ripartenze fulminanti. Entrambi hanno chiuso la gara con 14 punti a referto. Wilson, a tratti impreciso, si è fatto comunque valere sia in fase realizzativa che a rimbalzo (12 punti), come Ancellotti (11). Preziosi anche Fratto, Criconia, Possamai e Biancotto. Oggi i bergamaschi si alleneranno a Chiusi e insieme al loro entourage e ai tifosi arrivati dalla Lombardia, faranno un po’ anche i turisti a Chiusi e questa è una cosa bella e positiva che lo sort a certi livelli si porta appresso.

Ieri all’Estra Forum di Chiusi si è vista una bella pallacanestro, tra due squadre di diversa tradizione, ma di valori tecnici più o meno equivalenti. Per La San Giobbe ancora una vittoria prestigiosa, per Chiusi la certezza di avere una squadra capace di fare delle imprese e di far divertire. Per la prima volta dall’inizio del campionato ieri c’è stato qualche problema per trovare parcheggio al Palasport, la campagna promozionale (biglietto gratis per gli under 18 e a soli 10 euro per gli adulti) ha funzionato, il pubblico è stato l’uomo in più in campo e si è fatto decisamente sentire. Positivamente sorpresi dalla cornice anche i tifosi di Treviglio, meno, soddisfatti forse del risultato, ma la prestazione l’hanno fatta anche i giocatori di Carrea. Miaschi, Lombardi e Rodriguez su tutti.

Umana San Giobbe Chiusi – Gruppo Mascio Treviglio 87-80 (23-21; 26-21; 22-16; 16-22)

Chiusi – Criconia, Fratto 2, Musso 14, Biancotto 2, Medford 25, Braccagni, Pollone 14, Wilson 12, Raffaelli 3, Possamai 4, Ancellotti 11 Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi

Treviglio – Lombardi 16, Langston 9, Reati 3, Miaschi 18, Bogliardi, D’Almeida 2, Sacchetti 6, Abati Tour, Corbett 10, Cipolla, Rodriguez 16 Capo All. Carrea Primo Ass. Dalmonte

Arbitri Scrima, Gagno, Centonza

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×