BASKET, LA SAN GIOBBE CHIUSI DA’ UNA LEZIONE ALL’EX SIENA DELL’AGNELLO: FORLI’ BATTUTA 90-65

lunedì 06th, dicembre 2021 / 11:11
BASKET, LA SAN GIOBBE CHIUSI DA’ UNA LEZIONE ALL’EX SIENA DELL’AGNELLO:  FORLI’ BATTUTA 90-65
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Grande prestazione della San Giobbe Chiusi che davanti al proprio pubblico schianta la quotata Unieuro Forlì con un punteggio da partita a senso unico: 90-65. Un + 25 che racconta da solo una gara giocata in maniera magistrale da tutti gli effettivi di coach Bassi. Verrebbe da dire gara perfetta con ottime difese, pressing alto, efficacia nei rimbalzi e al tiro. Due punti meritati e 10 punti in classifica dopo 10 turni. Per una squadra neopromossa niente male. Non solo: i due punti conquistati ieri in un Pala Pania da 2000 posti con la nuova tribuna, sono punti importanti anche  sul piano dell’autostima, delle convinzione di giocatori che nelle ultime uscite sembravano un po’ smarriti. Di fronte ad un mostro sacro del basket italiano come Sandro Dell’Agnello, ora coach di Forlì, ma in passato da giocatore colonna della Mens Sana Siena dal 1996 al 2000, i Chiusi Bulls hanno dato una lezione di gioco agli avversari, più quotati, ma quasi annichiliti dalle trame avvolgenti di Medford & C. Proprio Medford è risultato alla fine il migliore in campo e anche il top scorer della formazione di casa con 17 punti. Molto bene anche Musso, a tratti vero e proprio trascinatore e con lui un Criconia particolarmente ispirato. Solide le prestazioni di Raffaelli, Fratto, Pollone, Ancillotti e quella di un assatanato Biancotto che ha braccato ogni avversario e ha messo a segno pure due canestri. i primi in casa.  Una gara da incorniciare per il classe 2002 arrivato dalla Reyer Venezia… Non ancora al top della condizione e non precisissimo nelle conclusioni, ma comunque efficace anche Wilson, autore di 16 punti.

Domenica prossima la truppa di coach Bassi andrà a far visita a Ravenna che è la capolista a pari merito con Scafati (18 punti). Trasferta proibitiva che però la San Giobbe Chiusi può affrontare serena, forte dell’iniezione di fiducia della vittoria con Forlì ancora nelle vene…  La classifica è tranquilla, la San Giobbe è subito dietro alle prime tre (Scafati, Ravenna a 18, Verona a 11, in un gruppo di  5 squadre appaiate a 10 punti: Cento, Chiusi, Forlì, Ferrara e San Severo: tre di queste (Ferrara, Forlì e San Severo) già battute. La graduatoria però è corta, la  penultima ha 6 punti…

Sebbene non certo gremita la nuova tribuna e il “new look” stile serie A del palasport chiusino ha portato bene alla San Giobbe, che ha colto l’attimo e ha sfoderato una prestazione maiuscola che ha deliziato i tifosi, i quali probabilmente la prossima volta saranno più numerosi. Vincere crea entusiasmo e consapevolezza.  Avere una squadra di basket in A2 e nelle prime posizioni di classifica (così è, anche se l’obiettivo rimane la salvezza) è certamente un vanto per una cittadina di 8.000 abitanti come Chiusi. E un palasport di questo livello – lo abbiamo scritto tante volte – non ce l’hano in molti nel raggio di 100 km. Anzi, dei paesi delle dimensioni di Chiusi non ce l’ha nessuno. E anche questa è una scommessa vinta da parte di chi il palaPania lo a voluto, di chi ci ha investito, di chi ha sempre pensato, contrariamente ad alcuni, che fosse meglio una struttura del genere che uno stadio incompiuto in balìa delle erbacce e dell’abbandono. Se oggi c’è una formazione di basket di A2 è anche grazie al nuovo palasport. Con il vecchio palazzetto ciò non sarebbe stato possibile. C’è da augurarsi che la società di gestione insieme al Comune getti le basi per un utilizzo che vada anche oltre il basket della San Giobbe, con eventi sportivi e non solo sportivi di livello nazionale: con 2.000 posti a sedere, numerati, si possono fare grandi cose…

m.l.

 

TABELLINO:

Umana San Giobbe Chiusi – Unieuro Forlì 90-65 (28-18; 19-22; 21-8; 22-17)

Chiusi:  Criconia 11, Fratto 6, Musso 15, Biancotto 4, Medford 17, Carenza, Pollone 7, Wilson 16, Raffaelli 10, Ancellotti 4 Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi

Forlì: Giachetti 10, Natali 9, Palumbo 12, Bolpin 8, Hayes, Serra, Bandini, Ndour, Carroll 8, Bruttini 13, Pullazi 5 Capo All. Dell’Agnello Primo Ass Luise

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×