CONTRORDINE COMPAGNI! I LAVORI DI PIAZZA GARIBALDI ANNUNCIATI PER QUESTA SETTIMANA, RINVIATI AL 2022

giovedì 14th, ottobre 2021 / 17:01
CONTRORDINE COMPAGNI!  I LAVORI DI PIAZZA GARIBALDI ANNUNCIATI PER QUESTA SETTIMANA, RINVIATI AL 2022
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Contrordine compagni! così la destra sbeffeggiava i comunisti fedeli alla linea qualunque essa fosse…

Ma, evidentemente, nonostante i comunisti non esistano più, non dalle parti del Pd quantomeno, il contrordine è arrivato davvero. Dopo aver annunciato qualche giorno fa che da ieri 13 ottobre avrebbe dovuto riaprire il cantiere nell’area di Piazza Garibaldi a Chiusi Scalo, per finire l’opera interrotta ad agosto, oggi un comunicato del Comune annuncia che i lavori sono rinviati al 2022.

“Il rinvio permetterà di scongiurare la concomitanza del cantiere con le iniziative organizzate durante il periodo natalizio dai commercianti dello Scalo e in secondo luogo, ma non meno importante, la ditta operante è la stessa attualmente impegnata nel ripristino di via Longobardi attualmente bloccata da una voragine”, scrive il Comune.

Viene da chiedersi come mai allora sia stato annunciata la ripresa del cantiere e sia stato anche posizionato un gabinetto chimico per le maestranze, proprio in piazza Garibaldi, con tanto di segnali stradali che inibivano la sosta…

Mettiamola così: Il sindaco Sonnini non si è ancora insediato ufficialmente con la seduta inaugurale del Consiglio Comunale. Ha solo preso possesso delle due funzioni e forse deve prendere (riprendere) le misure. Da quando faceva il vicesindaco sono passati 6 anni, qualche rotella si sarà arrugginita. Fatto sta che la partenza con uno stop appena dopo il via non è una gran bella partenza.  L’ordinanza che prevedeva la riapertura del cantiere era del 30 settembre, quindi del sindaco uscente Bettollini. Sonnini l’aveva avallata, salvo poi ripensarci, magari su pressione dei commercianti e per la concomitanza con i lavori per il ripristino della voragine di via dei Longobardi, su cui la ditta (che è la stessa) dovrà concentrarsi prioritariamente.

“I lavori in via Leonardo Da Vinci partiranno, dunque, all’inizio del nuovo anno. Rimane invariato lo scopo, che prevede il rifacimento della rete fognaria e dell’acquedotto sottostanti. Giovedì 14 ottobre il rinvio sarà ufficializzato con la conseguente ordinanza comunale” così scrive il sindaco Sonnini, che parte zoppicando.
Per quanto riguarda Piazza Garibaldi e area limitrofa, cambia poco. L’importante è che sia pronta e finita per l’inizio della primavera, quando tornerà ad essere luogo di incontro, di eventi e di ritrovo… Auspicabile che per allora venga presa in considerazione la chiusura al traffico di via Leonardo da Vinci, facendo della zona centrale dello Scalo un’area pedonale-commerciale fruibile senza patemi e senza dove stare attenti a non finire sotto una macchina.  Questo però non è chiaro e sarebbe bene che la nuova amministrazione chiarisse quali intenzioni ha sulla questione, anche prima di finire i lavori. E magar gli alberi secchi, li sostituisca quando è il momento, senza aspettare il 2022…
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica