QUANDO IL BALLO E’ PIU’ CHE UNA PASSIONE: MILETTA E GIULIANO, DUE DANCERS CHIUSINI DIVENTANO “INTERNAZIONALI”

venerdì 13th, settembre 2019 / 18:37
QUANDO IL BALLO E’ PIU’ CHE UNA PASSIONE: MILETTA E GIULIANO, DUE DANCERS CHIUSINI DIVENTANO “INTERNAZIONALI”
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Avevamo scritto di loro 3 anni fa, li avevamo lasciati che si affacciavano all serie A della Danza Sportiva, che è disciplina del Coni. Adesso hanno fatto un altro passo in avanti. O meglio di passi di danza ne hanno fatti tanti, ma il passo a cui ci riferiamo è la partecipazione alla finale nazionale del Campionato Italiano e il passaggio alla categoria “Internazionali”, unica coppia di questo territorio ad aver mai raggiunto un simile traguardo. Parliamo dei coniugi Miletta Papini e Giuliano Meloni. Lei originaria di Chianciano, lui di Chiusi. Non sono giovanissimi, gareggiano per la classe  di età 50-74 anni, ma volteggiano come ragazzini. Sabato 21 settembre, daranno un saggio della loro bravura nello spettacolo “Born to dance” (nati per ballare) che si terrà a Chianciano, nella Piazzetta dei Soldati, in pieno centro storico, alle ore 21,00. Miletta gioca in casa e ci tiene particolarmente a fare bella figura. Ma ci tiene anche Giuliano. Di solito, nelle gare la copia propone 5 tipi di ballo: valzer lento, tango, slow fox, valzer viennese e quick step.A Chianciano eseguiranno un viennese.

Il ballo che inizialmente era solo una passione e un passatempo, per Miletta e Giuliano è diventato quasi una professione, almeno per il tempo che dedicano a gare e preparazione. Nel 2019 di gare ne hanno fatte 13, di cui 11 concluse sul gradino più alto del podio. Forse è un record. E non è che abbiano danzato solo nella zona di residenza. Le finali del campionato nazionale si sono tenute a Rimini. Le altre gare in Toscana, Umbria, Lombardia e Liguria. A Imperia che è quasi Francia…  Anche le sedute di allenamento la coppia le svolge presso la scuola Odissea 2001 di Grosseto, in inverno a Piancastagnaio…  Insomma un bell’impegno, anche sotto il profilo dei chilometri.

Hanno cominciato 9 anni fa a fare competizioni, e in 9 anni hanno raggiunto un livello molto alto. Nelle gare federali ogni coppia gareggia nella propria categoria,  ma Miletta e Giuliano darebbero  filo da torcere anche a coppie più giovani. Fisico ancora asciutto e movimenti plastici, sinuosi ed eleganti, come richiede il protocollo.

Giuliano in gioventù giocava a pallone, faceva il terzino. Ma di sicuro si è tolto più soddisfazioni con il ballo. La più bella, dice, è gareggiare in coppia con la moglie… Anche nel calcio serve affiatamento tra compagni, ma “nel ballo è elemento primario ed essenziale, se non c’è empatia i risultati non li fai!”, dice Miletta. E probabilmente è così.

 

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica