LA EMMA VILLAS PERDE LA SFIDA CON TARANTO, MA STRAPPA UN PUNTO. NULLA E’ PERDUTO: MANCANO ANCORA TRE “FINALI”

domenica 19th, febbraio 2023 / 10:53
LA EMMA VILLAS PERDE LA SFIDA CON TARANTO, MA STRAPPA UN PUNTO. NULLA E’ PERDUTO: MANCANO ANCORA TRE “FINALI”
0 Flares 0 Flares ×

SIENA – Era una sfida salvezza. Una gara importantissima quella tra Taranto e  Siena, per la permanenza in Superlega. Ha vinto Taranto 3-2 ma la Emma Villas non è scesa in Puglia per fare una passeggiata. Ha giocato e lottato. Per due volte ha rimontato lo svantaggio e pareggiato i conti, portando la partita al tie break. La formazione senese torna a casa con un punto soltanto. Taranto ne prende due e sorpassa lasciando Petric & C. all’ultimo posto (15 punti). Ma Siena ha una partita in meno, deve recuperare la gara casalinga contro la Lube Civitanova, sabato prossimo. I marchigiani sono campioni d’Italia e adesso quarta forza del campionato. Non sarà una gara facile, tutt’altro. Ma le motivazioni della Emma Villas Siena sono altissime e il Palaestra può aiutare.

Oggi, sia Taranto che Siena avranno le antenne puntate anche sulla partita Milano-Padova.  I veneti sono a quota 16, come Taranto. Se perdono sono lì, coi piedi nel fango. E se Siena vince sabato con la Lube può  sorpassarle entrambe. Nulla insomma è ancora perduto. “Non è  finita finché non è finita” ha detto il  presidente Bisogno, nel post partita a Taranto.

La formazione di coach Pelillo, dopo il recupero con La Lube di sabato 25 (ore 20,00), la domenica successiva se la vedrà ancora in casa con Verona, mentre Taranto ospiterà la schiacciasssi Sir Perugia, prima della classe, e Padova incontrerà, in casa, Trento, terza in classifica. Nell’ultimo turno della regular season Padova giocherà a Piacenza, Taranto contro la Power Volley Milano e la Emma Villas Siena contro Vero Volley sempre di Milano.  Insomma la formazione di Siena ha ancora tre “finali” da giocare, con 9 punti a disposizione.

Quanto alla gara di ierì in Puglia il tabellino dice che per Siena il top scorer è stato Bartman con 19 punti, seguito da Petric con 13, poi Raffaelli e Ricci ,Mazzone 7, Pereyra 2. Il polacco, al rientro dopo un infortunio ha risposto con una prova sostanziosa. Nelle file di Taranto, partita sontuosa di Lawani (29 punti), Antonov (22) e anche di Andreopoulos che a tratti è apparso infermabile…

m.l.

Gioiella Prisma Taranto – Emma Villas Aubay Siena 3-2 (25-15, 23-25, 25-22, 23-25, 15-10)GIOIELLA PRISMA TARANTO: Antonov 22, Gargiulo, Alletti 10, Falaschi, Rizzo (L), Loeppky 6, Ekstrand, Larizza 8, Lawani 29, Andreopoulos 9, Pierri (L), Cottarelli. Coach: Di Pinto. Assistente: Camardese.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Ricci 8, Van Garderen 7, Petric 13, Bonami (L), Raffaelli 8, Biglino, Pinelli, Finoli 1, Pereyra 2, Pochini, Mazzone 7, Bartman 19. Coach: Pelillo. Assistente: Cruciani.

Arbitri: Marco Zavater, Armando Simbari.

NOTE. Percentuale in attacco: Taranto 47%, Siena 42%. Muri punto: Taranto 17, Siena 17. Positività in ricezione: Taranto 60% (35% perfette), Siena 49% (30% perfette). Ace: Taranto 4, Siena 1. Errori in battuta: Taranto 19, Siena 18.

Nella foto coach Pelillo catechizza i suoi…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica