MA COME, LA JUVE HA BEONI NELLO STAFF E FA ALLENARE SARRI?

martedì 17th, dicembre 2019 / 15:30
MA COME, LA JUVE HA BEONI NELLO STAFF E FA ALLENARE SARRI?
0 Flares 0 Flares ×

Claudio Ranieri, allenatore della Samp in una intervista ha ricordato che Sarri “era curioso” e andava a vedere i suoi allenamenti quando Ranieri allenava la Fiorentina. Ovvero negli anni tra il 1993 e il 1997… Al tempo Maurizio Sarri attuale tecnico della Juventus allenava il Cavriglia, squadra che giocava contro la Sinalunghese, il Chiusi,  il Tegoleto…  Poi allenò anche il Tegoleto (appunto), l’Antella e il Sansovino…  Era uno dei tecnici più stimati della Promozione dell’ Eccellenza poi salì di categoria con la Sangiovannese e l’Arezzo, prima di allenare squadre decadute ma più blasonate Perugia e Verona, e più recentemente Empoli, Napoli, Chelsea e Juve..

Sarri è insomma uno che si è fatto da solo e ha masticato calcio nei campi di provincia prima di arrivare ai livelli top di adesso… Ma il calcio dei suoi primi anni in panchina, quando allenava e faceva l’impiegato alla Banca Toscana, deve essergli rimasto non solo impresso nella mente, ma anche cucito addosso, perché forse certe idee di calcio vengono da lì, da quei campi non sempre verdissimi, non sempre lisci come un biliardo… e anche da quegli spogliatoi che non hanno la sauna e le sale massaggi, ma più spesso sono stanze approssimative, con armadietti e panche e docce stile caserma. E il phon per asciugare i capelli te lo devi portare da casa…

La riprova sta nei nomi dello staff che Sarri ha voluto alla Juventus. Insieme a Govanni Martusciello che era il suo vice all’Empoli, ha voluto anche Massimo Nenci, valdarnese come lui. Ma come tra i collaboratori tecnici c’è anche Loris Beoni…  Chi segue il calcio dilettantistici di queste zona sa di chi parliamo.

Anche Beoni ha allenato diverse squadre del territorio, in Promozione, Eccellenza, serie D… Tra i giocatori che ha avuto a disposizione c’è anche lo stesso Sarri, prima che cominciasse la carriera d mister…

Beoni ha allenato il Levane, la Castelnuovese, poi Sansovino, Figline e Sinalunghese in Eccellenza… Con la Sansovino esordisce tra i professionisti in C2. In seguito allena anche Gubbio, Carrarese, Messina, ancora Sansovino, poi Bastia, Rieti e Sambenedettese dove subisce un esonero pur trovandosi in testa alla classifica. Allena anche la primavera del Napoli ai tempi in cui Sarri era sulla panca della prima squadra.

Ma Beoni, classe 1958,  è – come Sarri – un uomo che viene dall’altro calcio, dal calcio di provincia. Da queste parti, in Valdichiana,  ha lasciato il segno.

Qualcuno nei bar di Sinalunga o Monte San Savino, dove ancora si parla di calcio la domenica sera e il lunedì mattina, commentando le partite della Juve prima in classifica, si lascia andare a commenti sarcastici: “ma come, questi hanno Beoni nello staff e fanno alleare Sarri?”

M.L.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube