IL POLIZIANO EMILIANO MIGLIORUCCI E’ IL NUOVO SEGRETARIO DEL PSI SENESE

venerdì 22nd, novembre 2019 / 15:19
IL POLIZIANO EMILIANO MIGLIORUCCI E’ IL NUOVO SEGRETARIO DEL PSI SENESE
0 Flares 0 Flares ×

MONTEPULCIANO – Emiliano Migliorucci, assessore al Comune di Montepulciano, nella giusta di centro sinistra guidata da Michele Angiolini, è stato eletto ieri sera nuovo segretario provinciale del PSI. Succede a Giorgio Del Ciondolo, anche lui di Montepulciano. Evidentemente la città del Poliziano è una sorta di roccaforte dei socialisti senesi, di un partito che ha segnato la storia del ‘900 e che adesso è ridotto a poca cosa, ma mantiene una sua ragion d’essere. Scremata e ormai fuoriuscita da tempo la componente anticomunista, arrivista, che si impossessò del Psi sull’onda craxiana negli anni ’80, scremati anche i socialisti sovranisti che adesso fanno la ola a Salvini, il Psi è rimasto, almeno in provincia di Siena un fortino progressista, laico e ancorato al centro sinistra di lotta e di governo, come si diceva un tempo.

Del Ciondolo è sempre rimasto fedele all’area della sinistra, ma è sempre stato anche figura istituzionale, di apparato. Migliorucci invece è espressione anche di un certo movimentismo giovanile, con radici e rami in esperienze aggregative rilevanti come il Teatro Povero di Monticchiello, il Live Rock Festival di Acquaviva, la Festa della Costituzione dell’Anpi…

Insomma il nuovo segretario del Psi senese, che è anche fortemente poliziano, sembra più vicino sul piano del pensiero e dell’azione a figure come Arnaldo Della Giovampaola che a sindaci socialisti pur stimati come Giuliano Olivieri o Mario Dottori. A differenza del Pd, i socialisti tra loro si chiamano ancora “compagni”, senza imbarazzi.

“Ci aspettano sfide importanti in questi tempi non proprio idilliaci, ma siamo una bella comunità e ce le metteremo tutta, il nostro contributo per la crescita della nostra amata Italia non mancherà. Avanti!” scrive in un post su Facebook Emiliano Migliorucci che ora oltre che l’assessore in Comune dovrà anche guidare un partito che è piccolo, ma ha più di 100 anni di storia e che in provincia di Siena ha scritto pagine importanti. Non sempre edificanti, ma non tutte da buttare.

Buon lavoro, compagno Migliorucci.

m.l.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×