CHIUSI, MERCATO IN SALSA BRASILIANA: PRESO L’ATTACCANTE FERREIRA DE SOUZA. MONTALLESE RIPESCATO IN SECONDA

domenica 29th, luglio 2018 / 18:28
CHIUSI, MERCATO IN SALSA BRASILIANA: PRESO L’ATTACCANTE FERREIRA DE SOUZA. MONTALLESE RIPESCATO IN SECONDA
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Sesto sigillo per il Chiusi nel mercato estivo: la società biancorossa ha messo a segno ieri l’ultimo colpo, per dare in mano al neo allenatore Testini una rosa di prim’ordine. E diciamolo pure, da primissimi posti. Il ripescaggio in Eccellenza, dopo lo scandalo che ha visto condannare alla retrocessione la Sestese e  altre società penalizzate, con il Chiusi in veste di parte lesa, non c’è stato e probabilmente ormai non ci sarà. Quindi la formazione chiusina giocherà ancora in Promozione. Ma giocherà per conquistare sul campo quello che gli è stato tolto prima cone le combine e poi con una sentenza che ha accertato lo scandalo, ma non ha previsto il risarcimento per chi è stato danneggiato.

E come dicevamo, il nuovo mister Testini avrà in mano una formazione che pur perdendo alcuni pezzi da novanta, sembra essersi comunque rinforzata. Sarà, tra l’altro una squadra a forti tinte brasiliane. Il che, quando si parla di pallone, è praticamente una garanzia.  Tra i sette acquisti figurano infatti il difensore centrale Jose Maria Poncineli, classe ’85, forte di testa anche come terminale per i calci piazzati, non solo per spazzare la propria area. Poi, ultimo arrivato Vinicius Ferreira De Souza, attaccante, classe 1988, con trascorsi anche nella serie B brasiliana e in Italia in diverse squadre di Eccellenza (Agello, Acquapendente, Civitavecchia e Montemurlo). Cecchino infallibile in area di rigore farà coppia in attacco con Diego Biscaro Parrini, un altro che un certo fiuto del gol lo ha sempre avuto, pur essendo ancora piuttosto giovane (26 anni). Le altre new entry sono: Jacopo Mancinelli, centrocampista centrale, mediano tuttofare, uomo di lotta e di governo, ha 21 anni e gioca con il piglio del veterano. Ha giocato nelle giovanili del Perugia, poi a Città di Castello e ad Orvieto in Eccellenza; Simone Giannelli, classe ’93, centrocampista esterno che abbina fisico e velocità (ha militato nel Trestina in Eccellenza, ma anche nel Viareggio e Gavorrano in serie c); infine un cavallo di ritorno, il portiere Kevin Michael Strukelj che nell’ultima stagione ha giocato a Tivoli, ma era a Chiusi in quella precedente.

Insomma una campagna acquisti se non proprio faraonica, senza dubbio capace di suscitare speranze nella tifoseria, scottata da due stagioni disgraziate. I rinforzi sembrano essere tutte pedine non solo mirate, per coprire al meglio tutte e zone del campo, ma anche di qualità piuttosto elevata, almeno sulla carta. Come sempre sarà il campo a fornire il verdetto, ma a lume di naso, sembrano tutti e 6 giocatori molto forti. Ai due brasiliani Poncineli e Ferreira il compito non facile di non far rimpiangere due colonne come Giustini e Bastianelli. Vedremo se il Ds Pistoi a questo punto tirerà i remi in barca o cercherà qualche altro rinforzo. In ogni caso Mister Testini del materiale da plasmare in vista dell’avvio del campionato ce l’ha.

Intanto arriva anche la notizia che il Montallese è stato ripescato i seconda Categoria, dopo la mancata iscrizione di alcune società. La società grigiorossa ha accettato il ripescaggio e quindi nella prossima stagione ci sarà il derby chiusino con gli “Autarchici” della Asd Città di Chiusi. Un motivo di interesse in più per seguire le due formazioni.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica