CHIUSI, 3 PUNTI DI SPERANZA E DUE BEI GOL. TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER GLI AUTARCHICI. CADE ANCORA IL MONTALLESE

lunedì 15th, gennaio 2018 / 16:21
CHIUSI, 3 PUNTI DI SPERANZA E DUE BEI GOL. TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER GLI AUTARCHICI. CADE ANCORA IL MONTALLESE
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Partita non bella, ma 3 punti importanti per il Chiusi che inizia il girone di ritorno con una vittoria davanti al proprio pubblico. I biancorossi sono messi maluccio in classifica e non possono in questa fase guardare troppo per il sottile: serve mettere fieno in cascina. Il copione diceva che l’obiettivo era vincere, senza se e senza ma. E ieri la gara si è svolta secondo copione. Prima Bastianelli con un bel tiro dal limite, poi nella ripresa il giovane Perugini hanno messo in ghiacciaia il risultato. Il centravanti di è dimostrato il solito leone talvolta un po’ egoista, ma solo com’è là davanti, gli si può perdonare. Il ragazzino, alla seconda marcatura consecutiva, si è fatto trovare al posto giusto al momento giusto, quando Rampelli ha recuperato e lavorato bene un pallone sulla sinistra e lo ma messo al centro. Bella azione e bel gol. Dopo il 2-0 la Castelnuovese ha provato a recuperare, il Chiusi si è abbassato pericolosamente ed ha sofferto non poco la pressione avversaria, ma di pericoli veri ne ha corsi pochi. Buona la prova dei citati Bastianelli e Perugini, ma anche di Bobo che ha combattuto su ogni pallone, di Mazzuoli molto autorevole nel comandare la difesa. Gara da 7 la sua. Anche il portiere Bernardini è apparso sicuro, pur senza dover compiere parate miracolose. Si sono mossi bene anche Moretti e Fanfano che se la sono cavata di fronte a clienti piuttosto difficili…

Adesso il Chiusi è a 17 punti, con 4 lunghezze di vantaggio sullo Spoiano che ieri a perso a Cortona 3-1 e che domenica prossima sarà l’avversario dei biancorossi. Peccato, se mai, per le vittorie in contemporanea di Terranuova Traiana e Firenze Ovest che sono andate a vincere entrambe in trasferta, la prima addirittura in casa della capolista Pratovecchio Sta, l’altra a Bibbiena. La distanza dalla zona salvezza diretta resta a 5 punti (Sansovino), ma le due vittorie consecutive hanno ridato respiro e fiducia al Chiusi che in settimana dovrebbe pure annunciare due arrivi dal mercato: una punta da affiancare a Bastianelli e un centrocampista. Con la speranza che Coresi, l’uomo di esperienza, la “chioccia” della squadra, aggiusti finalmente la mira su punizione, una delle sue specialità.

In seconda categoria, terza vittoria consecutiva per gli Autarchici della Asd Città di Chiusi. Un bel “filotto” che proietta la seconda formazione chiusina a 7 punti dalla zona play out, quindi in zona al momento del tutto tranquilla. E siccome l’obiettivo è la salvezza diretta, più punti metti in carniere e meglio è, soprattutto se i punti arrivano contro una squadra di pari livello e diretta concorrente come era, ieri, il Geggiano. Per gli Autarchici sono andati a segno Alessandro Feri e Pucci.

Terza sconfitta di fila invece per in Montallese, in terza categoria. I grigiorossi ieri hanno perso 2-1 in casa contro il Vescovado. Partita con molti episodi controversie decisioni arbitrali contestati, ma la formazione di Sberna è andata nel pallone e ha perso la bussola… E’ ancora in zona play off, ma sta scivolando indietro pericolosamente. Va benissimo invece il Cetona 1928, che è andato a vincere a Rapolano ed è secondo in classifica a due punti dalla prima (Monteroni).

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, , ,
Farida
Mail YouTube