CHIUSI: TORTA GIGANTE IN PIAZZA, IL GRANOCCHIAIO SFOTTE GLI SCONFITTI

domenica 06th, ottobre 2013 / 23:52
CHIUSI:  TORTA GIGANTE IN PIAZZA, IL GRANOCCHIAIO SFOTTE GLI SCONFITTI
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Puntuale non proprio come un’orologio svizzero, se mai come i regionali che arrivano alla stazione, è arrivato anche quest’anno, con un mesetto di ritardo, il classico “sfottò” della contrada che ha vinto i Ruzzi della Conca 2013. Che come è ormai tradizione è stata ancora una volta il Granocchiaio. Un bello striscione a tutta lunghezza sulla pensilona a ricordare le 18 vittorie dei biancoverdi (“Noi 18 successi da festeggiare, voi solo ‘legnate’ da ricordare”) e, in mezzo all’aiola una bella torta gigante (di legno, purtroppo) con la candelina n.18 e tante ranocchiette intorno a far festa… L’okkupazione dell’aiola, con un blitz notturno è ormai un classico che fa tanto palio… Che sfida sarebbe senza prendere un pochino per i fondelli gli sconfitti costretti, da un decennio (salvo un paio di ecccezioni) a ingoiar rospi, altro che ranocchiette che fritte non sarebbero nemmeno male (dicono. Noi le lasciamo volentieri nei loro stagni). Un tempo, nell’era Ceccobao scherzi del genere erano vietati. Volò anche qualche denuncia, ci furono inseguimenti notturni stile guardie e ladri. Era un po’ sovietico Ceccobao e l’aiola all’epoca non era nemmeno così curata come adesso: una volta sempre loro, i ranocchi biancorverdi ci misero un pollaio pieno di galline…scherzo ruzzi 13 copia

Il prode sindaco di allora si incazzava come una biscia (pare che anche le bisce nel loro piccolo s’incazzino) e sguinzagliava i vigili urbani. Il sindaco di adesso, che è stato contradaiolo doc e pure capitano della Fornace, è certamente più tollerante. Niente denunce, niente inseguimenti nottetempo… Però lo scherzo è bello quando dura poco e allora, due o tre giorni e poi via tutto:  la torta è sparita, così come i manifesti irridenti, lo striscione invece è ancora lì, e le ranocchiette pure.

Finito lo scherzo dei vincitori l’edizione 2013 dei Ruzzi va definitivamente in archivio. Se ne riparla nel 2014.  Con la speranza delle altre 4 contrade di esser loro a fare il blitz alla rotonda di Piazza Dante, la prossima volta.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube