TRIA TURRIS: DA VENERDI’ A DOMENICA CHIUSI SI TUFFA NEL MEDIOEVO

mercoledì 18th, giugno 2014 / 15:37
TRIA TURRIS: DA VENERDI’ A DOMENICA CHIUSI SI TUFFA NEL MEDIOEVO
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI –  La città di Chiusi è famosa per esser stata una delle 12 città-stato dell’Etruria, che formarono la Dodecapoli etrusca. E’ famosa per il suo Lucumone Porsenna che si spinse fino a sfidare la potenza nascente di Roma… E’ famosa anche per essere stata culla dei primi Cristiani, per una cattedrale tra le più antiche della Toscana…

Poco si sa invece della Chiusi Medievale, periodo oscuro e poco celebrato che vide la città contesa tra i Guelfi e i Ghibellini, spesso teatro di scontro tra senesi e perugini, fino alla difesa strenua delle insegne della Repubblica di Siena dall’assedio dei fiorentini appoggiati dall’imperatore Carlo V… Ecco, è proprio a quel periodo, al Medioevo, ai secoli compresi tra il 1100 e il 1300, che si ispira il TRIA TURRIS, rievocazione storica e festa paesana che si tiene ormai da 4 anni nel centro storico nell’ultimo fine settimana di giugno, in concomitanza con la festa patronale di Santa Mustiola (3 luglio).

“Tre giorni, tre sfide, tre torri” si legge nel manifesto. E infatti dal 20 al 22 giugno Chiusi si tuffa dritta nel medioevo tra accampamenti, antiche botteghe, giocolieri, tornei cavallereschi, battaglie tra armati che non lesinano copi proibiti, arcieri infallibili, dame e cavalieri… Non mancheranno, naturalmente danze, musici e banchetti.

A sfidarsi nelle varie contese (Palio del Santo Anello e della Freccia d’argento, Palio delle Torri, Tripartita ecc.) sono i tre Terzieri in cui è suddiviso il Centro Storico: Santa Maria, San Silvestro e San’Angelo. Momento di massima “tenzone” il Palio delle Torri, una sorta ci corsa dei ceri, in cui gli alfieri dei Terzieri si sfidano in una corsa con una torre portata a spalla… Ma anche i combattimenti della Compagnia D’arme Santaccio e le sfide tra gli arcieri, costruite con una certa ricerca filologica e storica, risultano sempre molto suggestive.

Dopo il LARS ROCK FEST della settimana scorsa, spostato al Teatro Mascagni causa pioggia, Chiusi città si appresta a vivere altri tre giorni di festa e di “movida”… E questa volta il tempo si annuncia più clemente…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube