IL CHIUSI AGGUANTA LO SPAREGGIO. DOMENICA SFIDA-SALVEZZA A SANGIMIGNANO

lunedì 07th, aprile 2014 / 12:15
IL CHIUSI AGGUANTA LO SPAREGGIO. DOMENICA SFIDA-SALVEZZA A SANGIMIGNANO
0 Flares 0 Flares ×

NELL’ULTIMA GARA IN CASA, PAREGGIO PIROTECNICO PER GLI AUTARCHICI CONTRO SOVICILLE. 

Era praticamente obbligato a vincere, il Chiusi di Eccellenza, per non dover contare sui risultati degli altri campi che avrebbero permesso di accedere ai play-out solo attraverso cervellotici calcoli e ci è riuscito, battendo il Sangimignano fuori casa e finendo il campionato in crescendo con quattro vittorie nelle ultime quattro gare. La partita si conclude 0 a 1 grazie alla rete di Acatullo che determina il risultato di una sorta di gara 1 con il Sangimignano, visto che tra sette giorni saranno proprio i valdelsani gli avversari del Chiusi ai play-out. Considerando l’ottimo finale di stagione salgono le quotazioni di un Chiusi che poco più di un mese fa sembrava destinato a una mesta retocessione in Promozione, ma il peggior piazzamento in classifica condanna i biancorossi a dover vincere per assicurarsi la permanenza in categoria perchè anche un pareggio premierebbe la squadra di Sangimignano. Il Chiusi si è dunque svegliato dal letargo, fortuna che il campionato ha aspettato i biancorossi, magari se si fossero destati qualche giornata prima adesso staremmo parlando di un altro finale, in ogni caso l’appuntamento è fissato per domenica prossima a Sangimignano per provare a chiudere bene una stagione che bene non è mai andata. Sarà l’occasione per rivedere un “esodo” di tifosi chiusini come ai vecchi tempi? Sangimignano del resto val bene una gita…

Altro clima per l’A.S.D. Città di Chiusi che saluta il proprio pubblico con una gara spettacolo contro il Sovicille, terminata con il punteggio di 2 a 2. La sensazione è quella dell’ultimo giorno di scuola, occasioni a destra e manca con difese allegre e poca attenzione alla tattica. Partono subito male i ragazzi di mister Rauti che dopo dieci minuti sono già sotto di due reti, ma i biancorossi sono in partita e creano qualche occasione guadagnando calci d’angolo e punizioni in zona avanzata. Proprio da una punizione dalla destra calciata da Lorenzo Tiezzi, arriva il gol che accorcia le distanze, Giulio Ferretti insacca di testa anticipando la difesa avversaria sul primo palo. Il primo tempo si chiuderà con altre occasioni da una parte e dall’altra ma le squadre vanno negli spogliatoi con il risultato di 1 a 2. Nella ripresa è il Chiusi ad avere in mano il gioco, ma l’occasione più ghiotta è per gli ospiti che lanciati in contropiede riescono a prendere un doppio palo. A dieci minuti dalla fine arriva il gol del pari da una punizione calciata da Alessandro Feri e deviata da un difensore ospite. Nel finale, l’ultima sortita offensiva di uno stremato Andrea Della Ciana termina di poco a lato. Prossimo ed ultimo impegno in trasferta contro La Frontiera Bettolle.

Lorenzo Trabalzini

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica