ARRESTATO CERRONI, IL RE DELLE DISCARICHE. E’ STATO ANCHE AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA GESENU DI PERUGIA

giovedì 09th, gennaio 2014 / 12:17
ARRESTATO CERRONI, IL RE DELLE DISCARICHE. E’ STATO ANCHE AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA GESENU DI PERUGIA
0 Flares 0 Flares ×

IN MANETTE ALTRE SEI PERSONE PER TRUFFA FINALIZZATA AL TRAFFICO DI RIFIUTI, IN RELAZIONE ALLA DISCARICA ROMANA DI MALAGROTTA, CHIUSA NEL 2013.

E’ finito in manette, anzi ai domiciliari, ma solo per motivi di età, Manlio Cerroni, ex amministratore delegato e socio di Gesenu, la società partecipata dal Comune di Perugia che si occupa dello smaltimento dei rifiuti e della raccolta differenziata.

A firmare il provvedimento il gip su richiesta della procura di Roma che ipotizza il reato di truffa e associazione a delinquere finalizzata al traffico di rifiuti con riferimento però alla discarica romana di Malagrotta, la più grande d’Europa, chiusa nel 2013.

Insieme a Cerroni altre sei le persone arrestate dai carabinieri del Noe di Roma nell’ambito della medesima inchiesta tra queste anche l’ex presidente della Regione Lazio Bruno Landi, Luca Fegatelli, fino al 2010 a capo della Direzione regionale Energia, il manager Francesco Rando, l’imprenditore Piero Giovi, inoltre Raniero De Filippis e Pino Sicignano.

Le indagini sono state dirette da Sergio De Caprio, il famoso“Ultimo” che arrestò Totò Riina e coordinate dal capitano Pietro Rajola Pescarini. In corso ancora perquisizioni e accertamenti.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica