I RACCONTI DELLA CHIANA, UN LIBRO DI FRANCO TALOZZI

venerdì 08th, novembre 2013 / 18:21
I RACCONTI DELLA CHIANA, UN LIBRO DI FRANCO TALOZZI
0 Flares 0 Flares ×

SABATO 9 NOVEMBRE A CHIUSI LA PRESENTAZIONE

CHIUSI – Sabato 9 novembre, alle ore 18, presso la casa della Cultura di Chiusi, si svolgerà la presentazione del libro “I racconti della Chiana” di Franco Talozzi. L’iniziativa è inserita nella rassegna “libriamoci”.

Così, l’autore parla del suo libro:
“Ho sempre portato nel cuore i luoghi della terra natia, ma oggi, che sono in quella che viene definita ‘l’età della saggezza’, sento ancor più la nostalgia di quei posti dove sono nato e dove ho vissuto la mia infanzia e la prima giovinezza.
I racconti, contenuti in questo libro, nascono dal ricordo di quei tempi e dalle storie che ho sentito raccontare dagli adulti quand’ero ragazzo.
Le voci, gli odori, il variare delle stagioni, i lavori nei campi, e soprattutto la sofferenza e il disagio di quelle genti contadine, che dovevano lottare quotidianamente per far fronte ai bisogni della propria famiglia.
Le prime riunioni politiche, l’organizzazione dei partiti, le lotte sindacali sono stati presenti nella mia mente tutta la vita.
Le memorie individuali, familiari o del luogo sono molteplici, ma si possono comporre in un insieme di narrazioni; l’essenziale è raccontare le singole storie alle generazioni che ci succedono per non correre il rischio di perdere informazioni e testimonianze della vita contadina d’un tempo.
I nomi che leggerete nascono dalla mia fantasia, ma corrispondono a personaggi che ho conosciuto e che abitavano, nell’immediato dopo guerra, l’insieme dei poderi della Fattoria di Dolciano, nel Comune di Chiusi.
Il paesaggio, la vasta campagna coltivata come un giardino, il lavoro nei campi, le messi, i raccolti e le tribolazioni delle genti, formano il contenuto dei miei brevi scritti.
Infine, per quanto ho potuto ricordare, i vari personaggi li ho fatti parlare con il loro linguaggio contadino, di quei tempi e di quei luoghi”.

Franco Talozzi, nato a Chiusi, nel 1937 , nella frazione di Montallese, al podere San Vincenzo – Passo alla Querce.
Dirigente delle Imposte di Consumo, in pensione.
Abita ad Anghiari -AR- da quasi 50 anni.
Ha svolto attività politica ed ha ricoperto vari incarichi amministrativi. E’ stato Sindaco di Anghiari dal 1976 al 1992 eletto nelle file del PCI. Amante della natura, e delle tradizioni popolari. Ha contribuito assieme al giornalista Saverio Tutino e al Prof. Duccio Demetrio alla costituzione ad Anghiari della “Libera Università dell’Autobiografia”.E’ stato presidente del “Premio Internazionale di Cultura città di Anghiari” dal 1978 al 1992.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica