TRENI FI-SI, CECCARELLI: “TUTTE LE SCELTE NELL’INTERESSE DI UN BUON SERVIZIO”

sabato 05th, ottobre 2013 / 15:14
TRENI FI-SI, CECCARELLI: “TUTTE LE SCELTE NELL’INTERESSE DI UN BUON SERVIZIO”
0 Flares 0 Flares ×

La risposta dell’Assessore regionale dopo le proteste dei pendolari senesi.

FIRENZE – “Stiamo riorganizzando il servizio ferroviario e lo stiamo facendo con l’obiettivo di salvaguardare la quantità, che è la più alta in Italia nel rapporto con gli abitanti, e per migliorare la qualità. Ma dobbiamo farlo, proprio nell’interesse del servizio reso ai cittadini, tenendo presente il rapporto tra costi e benefici e facendo i conti con i pesanti tagli nei trasferimenti dallo Stato”. L’assessore ai trasporti, Vincenzo Ceccarelli, risponde così alle polemiche sulla soppressione del treno 3101 sulla Firenze-Siena.

“E’ inevitabile – prosegue – che ogni scelta possa scontentare qualcuno. Quello che ribadisco con forza è che le decisioni sulla riorganizzazione del servizio ferroviario in Toscana, comprese quelle sui treni veloci, sono state prese dalla Regione dopo lungo e attento monitoraggio. Non mi stanco mai di ricordare che ogni giorno in Toscana viaggiano circa 800 treni regionali. I treni regionali veloci che avevano scarsa utenza e costi elevati non erano più sostenibili. Mentre quelli che stanno funzionando non corrono alcun rischio. Vorrei anche precisare – conclude Ceccarelli – che le decisioni della Regione sono state prese dopo aperto confronto con i gruppi costituiti di pendolari e con le istituzioni locali”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Consorzio di bonifica