MPS E FISAC CGIL AI FERRI CORTI

lunedì 28th, ottobre 2013 / 14:46
in Siena
MPS E FISAC CGIL AI FERRI CORTI
0 Flares 0 Flares ×

“MPS, viòla lo Statuto dei lavoratori” dice la Fisac, che si rivolge al Tribunale Civile di Roma. Giovedì 31 Ottobre sciopero unitario di categoria.

SIENA – Ormai pare si sia giunti agli stracci in faccia tra Banca MPS ed il sindacato della Cgil, Fisac. E’ una lunga storia che avrà uno dei momenti più significativi Giovedì 31 Ottobre, quando è stato indetto uno sciopero sindacale. Intanto dalla Fisac di Roma, giunge, un altro tassello “avvelenato” del rapporto. Un comunicato della Fisac stessa accusa che Banca MPS, violerebbe lo statuto dei lavoratori, assumendo un atteggiamento antisindacale. Conseguenza di ciò è un ricorso presentato dal sindacato al Tribunale Civile di Roma. Ecco il relativo comunicato: ” In data odierna abbiamo depositato presso la Sezione Lavoro del Tribunale Civile di Roma un ricorso ai sensi dell’art.28 della L.300/70 (Statuto dei Lavoratori) contro la Banca Monte dei Paschi di Siena, colpevole a nostro parere di comportamenti diretti ad impedire o limitare l’esercizio della libertà e dell’attività sindacale nonché del diritto di sciopero. Da mesi denunciamo, anche attraverso i nostri comunicati, il clima di intimidazione ed il disprezzo delle corrette relazioni sindacali instaurati nell’Area Territoriale Centro e Sardegna a partire dall’insediamento del nuovo Direttore Operativo. Nonostante le nostre denunce e le nostre prese di posizione, i comportamenti antisindacali si sono moltiplicati giungendo a mettere in discussione diritti costituzionalmente garantiti quali l’adesione ad organizzazioni sindacali ed il diritto di sciopero, attraverso pressioni ed azioni intimidatorie (ad esempio trasferimenti, rimozioni da incarichi, ecc…). La gravità e la reiterazione dei comportamenti denunciati ha reso indispensabile il ricorso alla magistratura essendo inaccettabile, a prescindere dal clima delle relazioni sindacali aziendali, la compressione o addirittura la negazione di diritti fondamentali”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica