A CITTA’ DELLA PIEVE APRE UNA LIBRERIA. UNA BUONA NOTIZIA

martedì 08th, ottobre 2013 / 10:28
A CITTA’ DELLA PIEVE APRE UNA LIBRERIA. UNA BUONA NOTIZIA
0 Flares 0 Flares ×

IL NUOVO NEGOZIO SI PROPONE ANCHE COME SALA LETTURA E PICCOLO MOTORE CULTURALE…

CITTA’ DELLA PIEVE – Questo che state per leggere potrebbe sembrare un tipico “redazionale” pubblicitario. I giornali e anche i notiziari tv ne sono pieni. Invece no. E’ una notizia. Perché di questi tempi, tempi di crisi economica, ma non solo economica, l’apertura di una libreria in un paese di 7 mila abitanti è una notizia. Una buona notizia.
Domenica 6 ottobre a Città della Pieve è nata la libreria Mondi d’inchiostro. Graziosamente arredata dalle sue giovani genitrici, Manuela Spoleti e Alessia Giuliani, la piccola libreria si trova in Via Vannucci 39. È divisa in tre spazi che includono una sala di lettura e un’area dedicata ai bambini.
I libri sono ancora pochini ma all’inizio, si sa, la cautela non è mai troppa. Le giovani libraie hanno fatto una scelta di indipendenza, di non appoggiarsi cioè ad alcun gigante dell’editoria in particolare. Il sogno di aprire una libreria, rivela Alessia, era nel cassetto da sette anni. Una volta presa la decisione però, hanno aperto società, conto in banca e libreria in tre settimane.
Mentre si godono il discreto successo dell’inaugurazione, parliamo dei loro progetti. Mondi d’inchiostro, infatti, è sì una libreria…ma non solo. L’idea è quella di creare uno spazio in cui, accanto alla lettura, si stimolino creatività, curiosità, cultura e “inter-cultura”.
Oltre ad inserimenti pre-scolastici per bambini stranieri e non, corsi di italiano avanzato per stranieri e un servizio di noleggio libri, Alessia e Manuela pensano di organizzare incontri a tema, nei quali uomini e donne di diversi paesi e culture, oggi residenti in Italia, raccontino la loro personale esperienza.
Per la realizzazione del loro sogno, le giovani libraie si sono affidate alle loro forze, investendo personalmente. Un piccolo contributo finanziario potrebbe venire dall’approvazione della domanda di adesione al “Progetto Start-up Imprenditoria Sociale”, promosso dalla CCIAA (Camera Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura) di Perugia, in collaborazione con UniversitasMercatorum, l’Ateneo Telematico del Sistema delle Camere di Commercio, ma è tutto da vedere (Progetto Start-Up: http://www.unimercatorum.it/progetti/imprenditorialita/start-up-imprenditoria-sociale/).
Nel frattempo, la libreria è in piena attività. A partire da ieri è regolarmente aperta.

E.C.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica