CALCIO, CHIUSI BENE IN COPPA

venerdì 20th, settembre 2013 / 18:09
CALCIO, CHIUSI BENE IN COPPA
0 Flares 0 Flares ×

E LA NUOVA A.S.D DI MISTER SCARPELLI DOMENICA GIOCA IL DERBY CON SARTEANO AL COMUNALE.

CHIUSI –  Il Chiusi di mister Esposito visto nelle prime due gare somiglia al Catania: gioca discretamente, ma alla fine esce sconfitto- E’ successo nella gara d’esordio a Figline (3-2) e nella seconda, in casa contro il S.Donato. Per carità, siamo solo all’inizio, non è il caso di fare drammi. Ma due sconfitte in due partite è una partenza ad handicap per una squadra che prima di tutto dovrà salvarsi, poi si vedrà. Contro il San Donato il Chiusi aveva chiuso in vantaggio la prima frazione con gol di Ballone, poi però gli ospiti pur essendo rimasti in dieci, hanno prima pareggiato e infine fatto loro l’intera posta. I biancorossi si sono battuti, hanno sfiorato il pareggio, evitato dal portiere chiantigiano con una parata miracolosa.

Mesto fanalino di coda della classifica a zero punti, il Chiusi si è però subito riscattato superando il turno di Coppa Toscana , battendo 5-3  il Baldaccio Bruni di Anghiari, che in campionato guida la graduatoria a punteggio pieno. In gol Panizzi, Fanfano (2), Ballone e Dongarrà. All’andata era finita 1-1. Ora la truppa di Esposito dovrà vedersela con la Nuova Foiano che ha eliminato la Sinalunghese. Che la Coppa sia un buon viatico per il rilancio anche in campionato?

Intanto gioca in coppa anche la seconda squadra chiusina, la neonata Asd Città di Chiusi di mister Scarpelli, che alla prima uscita ufficiale ha pareggiato 1-1 a Sarteano e domenica disputerà il ritorno nel campo dei gradi, cioè al Comunale di Chiusi. L’appuntamento è per le 15,30.  Ed è già sfida d’altri tempi. Non solo per i colori delle maglie, ma perché tra Chiusi e Sarteano c’è sempre stata in campo calcistico una fiera e mai sopita rivalità. Sentimenti ancestrali che facevano scrivere ai tifosi sarteanesi sul casotto Anas sulla strada che collega i due paesi: “Chiusino torna indietro finché sei in tempo”. E tante volte le partite son finite in risse colossali. Ora anche il calcio è cambiato. Ed è cambiato pure il clima. Però un derby è sempre un derby e per le squadre di Chiusi i derby veri, tipo Genoa-Samp,  erano quelli con Sarteano e Chianciano.  In attesa del campionato si comincia così, con un derby antico. Di quelli che ci andavi con la radiolina all’orecchio per sentire Sandro Ciotti che gracchiava “scusa Ameri…  clamosoro al Sant’Elia…” Che tempi!

 

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica