LA TRADIZIONE AFROAMERICANA A SARTEANO JAZZ & BLUES

martedì 20th, agosto 2013 / 15:57
LA TRADIZIONE AFROAMERICANA A SARTEANO JAZZ & BLUES
0 Flares 0 Flares ×

Appuntamento  dal 23 al 25 agosto, in varie zone del Comune

SARTEANO (Siena) – La grande tradizione afroamericana arriva sul palco di Sarteano Jazz&Blues dal 23 al 25 agosto. Questa edizione (è la numero 24) sarà inaugurata dalla Sound Street Band di Franco Baggiani, che sfilerà per le vie del centro storico, venerdì 23 agosto, a partire dalle ore 18,30. Quindi (ore 21,30), nel piccolo borgo di Castiglioncello del Trinoro, che si affaccia in modo spettacolare sulla Val d’Orcia e l’Amiata, ci sarà l’opportunità di assistere all’esibizione di Big Daddy Wilson, un grande bluesman del North Carolina, per l’unica tappa italiana del suo tour in Europa. A seguire, sullo stesso palco, un cambio radicale di genere che piacerà soprattutto ai cultori del jazz più innovativo, con l’ensemble di Siena Jazz “Beyond Room 14” diretto da Alessio Riccio.

Sabato 24 agosto sarà la giornata dedicata al jazz delle origini, con un nutrito gruppo di musicisti di grande talento: la Sousaphonix “Bix Factor”, bella e originale formazione diretta da Mauro Ottolini. La band si esibirà in doppia veste: nel pomeriggio (ore 18,30) sfilerà per le vie del centro storico, come le tradizionali marching band; la sera (sempre alle ore 21,30), in piazza San Lorenzo, accompagnerà una serie di videoproiezioni (frammenti di film muti, di vecchi cartoni animati e di altro materiale appositamente prodotto), tutte rigorosamente in bianco e nero. La giornata di musica terminerà con il concerto di mezzanotte, a Castiglioncello del Trinoro, con un quartetto blues di sole donne, The Moody Blue Sisters.

Domenica 25 agosto, sfilata pomeridiana (ore 18,30), della Zastava Orkestar, un’esuberante marching band maremmana dedita ai ritmi e alle melodie dei Balcani. Per finire, a Castiglioncello del Trinoro (alle ore 21,30), ci sarà l’opportunità di ascoltare Diego Perugini, in uno dei suoi progetti più interessanti, l’Acoustic Fusion, che lo vedrà affiancato dal suo gruppo storico (Cristofori, Pietrella, Meconcelli) e dai due ottimi solisti Mirco Rubegni e Luca Ravagni.

I concerti sono organizzati dalla Nuova Accademia degli Arrischianti e sono gratuiti, tranne Sousaphonix “Bix Factor”, ingresso € 10. Per informazioni: tel. 0578 269204 (ufficio turistico), oppure www.sarteanojazz.it. Il festival Sarteano Jazz & Blues si conferma di alto livello, dopo aver portato a Sarteano i migliori jazzisti italiani e stranieri, da Paolo Fresu a Enrico Rava, da Benny Golson, a Famoudou Don Moye, e decine di altri nomi di spicco. “Si tratta di un evento – osserva il sindaco Francesco Landi – di grande spessore culturale, che valorizza gli angoli più belli di Sarteano e Castiglioncello del Trinoro. Dopo anni di successi, ora diventa un altro fiore all’occhiello del progetto SarteanoLiving”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Consorzio di bonifica
Mail YouTube