CANOTTAGGIO: ATLETA E COACH DELLA “D’ALOJA” DI CHIUSI ALLA COUPE DE LA JEUNESSE A CORK IN IRLANDA CON LA MAGLIA AZZURRA

venerdì 20th, luglio 2018 / 16:02
CANOTTAGGIO:  ATLETA E COACH DELLA “D’ALOJA” DI CHIUSI ALLA COUPE DE LA JEUNESSE A CORK IN IRLANDA CON LA MAGLIA AZZURRA
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Si stanno allenando da giorni sul lago di Chiusi. Si chiamano BenEdetta Gaione, Matilde Rainis, Carolina Vanini e Anita Gnassi, vengono rispettivamente da Genova, Barletta, Como e Chiusi.  Insieme saranno uno degli equipaggi della Nazionale azzurra che dal 26 al 30 luglio parteciperanno alla Coupe de la Jeunesse, di canottaggio a Cork in Irlanda. Si tratta di una sorta di Europeo della categoria Junior. La delegazione azzurra è composta da 40 atleti (maschi e femmine) e la rappresentanza della “Paolo D’Aloja” di Chiusi vede anche la presenza nel team dei allenatori di coach Riccardo Alfatti, che in questi giorni sta seguendo proprio le quattro ragazze citate,a Chiusi.

Nella Coupe de La Jeunesse si affronteranno equipaggi di 15 nazioni, comprese le più forti del canottaggio europeo, come Germania, Francia, Gran Bretagna. Anita Gnassi è la prima atleta chiusina a vestire il body azzurro della Nazionale italiana ed è anche la prima volta che un equipaggio della Nazionale si prepara sull’acqua del Chiaro di Chiusi, agli ordini di un allenatore della Canottieri “D’Aloja” di Chiusi. Un bel risultato per la ormai storica società chiusina e una soddisfazione per tutto lo sport locale e per la città, che seguirà le gare di Cork con la speranza che Anita Gnassi e le sue compagne possano portare a casa anche una medaglia, o comunque un piazzamento onorevole.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...