EMMA VILLAS SIENA: TORNA LA SFIDA DELLE SFIDE CON SPOLETO

venerdì 26th, gennaio 2018 / 19:38
EMMA VILLAS SIENA: TORNA LA SFIDA DELLE SFIDE CON SPOLETO
0 Flares 0 Flares ×

SIENA –  Chiusa in bellezza la regular season, con la netta vittoria su Catania (3-0), la Emma Villas Siena si prepara alla seconda fase del campionato che il 4 febbraio proporrà la prima gara. Una sfida storica, sentitissima, che evoca ricordi forse più chiusini che senesi, ma anche l’epilogo del campionato scorso. L’avversario di turno sarà infatti Spoleto. In trasferta. Inutile dire che il Pala Rota della città umbra sarà una bolgia. Ma la formazione di coach Cichello nelle ultime gare ha mostrato di potersela giocare con chiunque. Sapendo che anche a Siena, nella partite interne, il Palaestra potrebbe fare la differenza. Per le dimensioni che incutono soggezione agli avversari e per il calore del pubblico che può essere davvero l’uomo in più n campo. 

E a proposito di “uomo in più” è da sottolineare il fatto che Cichello ha trovato un jolly di quelli che tutte le squadre vorrebbero avere. E’ brasiliano e si chiama Alisson Melo. E’ nstato acquistato come schiacciatore. Poi, trovandosi chiuso da Fedrizzi e Vedovotto che stanno facendo un grande campionato, si è adattato a fare il secondo opposto e con la partenza di Nemec può dare respiro a Boswinkel, assicurandosi un certo minutaggio. Nell’ultimo turno, contro Catania, ha giocato addirittura come centrale, per il forfait di Bargi che ha accusato un risentimento muscolare alla vigilia. Cichello lo ha mandato in campo, preferendolo a Braga, forse non al meglio neppure lui, e Melo se l’è cavata egregiamente: 8 punti pesanti e belle giocate. Tra l’altro, come jolly, in un ruolo o nell’altro in campo finisce per starci parecchio. E se lo merita perché è un giocatore duttile e di grande qualità.  Contro Catania il mattatore è stato Fedrizzi con 14 punti, seguito da Vedovotto e Spadavecchia (10 a testa), poi dall’olandese volante Boswinkel (9).

La squadra ha già la testa a Spoleto. Non sarà facile battere gli umbri in casa propria. Ma la Emma Villas c’è e nonostante qualche alto e basso, vorrà giocarsela fino alla fine. L’obiettivo promozione in A1 è tutt’ora vivo. Prima gara in casa, domenica 11 febbraio contro Bergamo. Sarà un big match da brivido. Il Palaestra si sta già organizzando…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...