LA EMMA VILLAS IN SEMIFINALE DI COPPA ITALIA. LA CURA CICHELLO FA SUBITO EFFETTO

giovedì 30th, novembre 2017 / 11:33
LA EMMA VILLAS IN SEMIFINALE DI COPPA ITALIA. LA CURA CICHELLO FA SUBITO EFFETTO
0 Flares 0 Flares ×

VITERBO – Le partite secche, quelle da dentro o fuori, sono sempre insidiose. Se devi giocarle fuori casa lo sono ancora di più.  Se per di più la squadra avversaria in casa non ha mai perso nel corso della stagione e tu invece la batti con un 3-0 che non ammette repliche, ecco in quel caso hai fatto un’impresa. L’impresa l’ha fatta ieri sera la Emma Villas Siena che a Viterbo ha sconfitto la Maury’s Assicurazioni Tuscania nella gara valevole per  quarti di finale di Coppa Italia di A2.  I senesi, alla prima gara ufficiale con il nuovo coach Juan Manuel Cichello in panchina hanno vinto come dicevamo 3-0. Non agevolmente, perché Tuscania è una squadra forte, è prima nel suo girone in campionato, e i parziali 23-25; 21-25, 23-25 dicono che la gara è stata equilibrata, giocata alla pari. Ma una vittoria per 3-0 anche con due set su tre vinti di misura con lo scarto minimo è comunque una vittoria netta. Che non solo proietta la Emma Villas in semifinale di Coppa, ma offre nuove certezze anche in ottica campionato. Il cambio di manico, insomma sembra aver funzionato.

In semifinale Fabroni & C. dovranno vedersela con Bergamo, fuori casa, il 21 dicembre.

Tra le notizie positive della serate viterbese, per la formazione di Cichello c’è anche la prima da titolare dell’opposto slovacco Martin Nemec, che ha risposto con una prestazione straordinaria: 19 punti, top scorer di giornata. Migliore in campo. Nemec ha dimostrato in una partita  delicata che può davvero fare la differenza. Bene anche le due bande Fedrizzi (13) e Vedovotto (10). I due centrali Spadavecchia e Bargi hanno fatto la propria parte così come i “cambi” quando sono stati chiamati in causa (parliamo di Di Tommaso, Ferreira e Pochini, mandato in campo nel terzo set, no al posto di, ma insieme a Giovi come schiacciatore ricevitore per rafforzare la difesa).

Nelle file di Tuscania Mochalski, Shavrak e l’esperto Cernic (è stato anche capitano della Nazionale azzurra) hanno tenuto botta finché hanno potuto ma si sono fermati rispettivamente a 17, 11 e 6 punti, perdendo anche la sfida personale con diretti concorrenti senesi.

Coach Cichello che ha un modo di stare in panchina diverso da Bagnoli, sembra aver dato grinta e convinzione ai giocatori… Sabato 2 dicembre prima di ritorno in campionato: al Palaestra di Siena arriva la Fonteviva Massa. Vedremo subito se i “leoni biancoblu” daranno continuità alla bella prova di Viterbo.

 

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Emma Villas Siena 0-3 (23-25; 21-25; 23-25)

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Buzzelli 1, Sorgente, Calonico 1, Festi 3, Della Rosa, Bonami (L), Pedron 2, Mochalski 17, Cernic 6, Crò, Shavrak 11, Seveglievich, Piscopo 6. Coach: Montagnani.

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 1, Bargi 5, Spadavecchia 6, Vedovotto 10, Giovi (L), Ferreira 1, Graziani, Braga, Nemec 19, Pochini, Di Tommaso, Fedrizzi 13, Melo. Coach: Cichello.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...