IL PREMIO OSCAR COLIN FIRTH DIVENTA CITTADINO ITALIANO. CON RESIDENZA A CITTA’ DELLA PIEVE

sabato 23rd, settembre 2017 / 17:56
IL PREMIO OSCAR COLIN FIRTH DIVENTA CITTADINO ITALIANO. CON RESIDENZA A CITTA’ DELLA PIEVE
0 Flares 0 Flares ×

CITTA’ DELLA PIEVE –  L’attore inglese e premio Oscar Colin Firth è diventato cittadino italiano. Con residenza a Città della Pieve dove possiede una casa da anni. Tra le motivazioni addotte dal Viminale per la concessione della cittadinanza quella che Colin Firth nel 1997 ha sposato una cittadina italiana, la produttrice Livia Giuggioli da cui ha avuto 2 figli, ed ha dichiarato in più occasioni il suo amore per l’Italia, anche imparando a parlare correntemente la nostra lingua.

L’attore aveva fatto richiesta di doppia cittadinanza nei mesi scorsi a Londra, per prendere le distanze dalla Brexit, che aveva giudicato una scelta orripilante. Adesso l’ha ottenuta mantenendo comunque anche quella britannica. Il suo ufficio stampa però,nell’annunciare la doppia cittadinanza, non fa riferimento a scelte politiche, limitandosi ad affermare che “Colin ha richiesto la doppia cittadinanza britannica e italiana per avere lostesso passaporto di sua moglie e dei figli”.

Figlio di due professori universitari, come attore Colin Firth è noto per aver interpretato ruoli da protagonista o co-protagonista invari film come Shakespeare in Love,  Il diario di Bridget Jones, L’importanza di chiamarsi Ernest,  La ragazza con l’orecchino di perla, Love ActuallyL’ultima legione, A sinlgle man, ma soprattutto per la magistrale interpretazione di Re Giorgio VI nel film “Il discorso delre” che gli valse l’Oscar e il Golden Globe nel 2011.

E’ noto anche per il sostegno ad alcune battaglie civili (i matrimoni gay ) e ad associazioni umanitarie come Oxfam.

Città della Pieve ha un nuovo cittadino.Ed è un premio Oscar. Benvenuto tra noi, mister Firth!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...