MONTEPULCIANO, TROVATO MORTO LORENZO MARTIRE, IL RECORDMAN DEL BRAVIO DELLE BOTTI: 8 VITTORIE CONSECUTIVE DAL 2002 AL 2009.

lunedì 07th, agosto 2017 / 17:26
MONTEPULCIANO, TROVATO MORTO LORENZO MARTIRE, IL RECORDMAN DEL BRAVIO DELLE BOTTI: 8 VITTORIE CONSECUTIVE DAL 2002 AL 2009.
0 Flares 0 Flares ×

MONTEPULCIANO –  Il Bravìo delle Botti 2017 si avvicina, ma la nota “corsa” poliziana si trova  avivere una vigilia funestata da una tragedia. Il noto spingitore Lorenzo Martire, detto Torello, è stato trovato senza vita all’interno della sua autovettura nella giornata di ieri, domenica 6 agosto.  L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio. Lorenzo Martire non gareggiava più al Bravìo dal 2009, quando vinse per la contrada di Talosa. Ma è suo il recond di vittorie, con 8 Bravìi consecutivi vissuto da rionfatore, dal 2002 al 2009, appunto.

Aveva esordito nel Bravio nel 2001 per Le Coste in coppia con un atleta di colore arrivando secondo, poi l’anno successivo si aggiudicò la corsa insieme a Giovanni Zorn detto Cacio con il quale ha poi vinto cinque Bravii per Le Coste e tre per i colori giallorossi di Talosa.

Un vero e proprio mito del Bravìo delle Botti, insomma, che se se ne va a 45 anni, sopraffatto probabilmente dal male di vivere. Il mondo della storica disfida poliziana dopo aver appreso la notizia è in lutto per la perdita di un atleta fortissimo e indimenticabile,  di un’icona della gara delle botti, titolare, insieme al compagno Giovanni Zorn di un record straordinario e difficilmente battibile.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
,
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...