RIPA D’ORCIA, VINCE IL COMITATO: LA STRADA E’ PUBBLICA E DEVE STARE APERTA

giovedì 06th, luglio 2017 / 16:27
RIPA D’ORCIA, VINCE IL COMITATO: LA STRADA E’ PUBBLICA E DEVE STARE APERTA
0 Flares 0 Flares ×

 “Ce l’abbiamo fatta!!”. Il comitato che da due anni si batte contro la messa sotto chiave del borgo di Ripa d’Orcia ha vinto la sua battaglia. Ci sono voluti due anni, appunto, ma il risultato è stato raggiunto! Dopo una riunione con Prefetto e Soprintendenza, il comune di Castiglione d’Orcia ha apposto accanto all’ingresso di Ripa d’Orcia due bei cartelli visibili, uno in italiano e l’altro in inglese, con su scritto STRADA PUBBLICA INGRESSO LIBERO.

Ora il cancello è aperto e c’è un cartello pubblico che esclude ogni ambiguità, il messaggio è chiaro, la strada è pubblica e chiunque può entrare. Anche sull’orario abbiamo il comitato ha ottenuto l’estensione di un’ ora al mattino e un’ora alla sera nel periodo marzo-ottobre in ragione della frequentazione da parte di chi fa trekking e chi  si reca al tramonto nello splendido borgo fortificatosulle gole dell’Orcia.

“Adesso godiamoci questo bel risultato e vigiliamo perché gli orari vengano rispettati e perché il comune cessi di considerare la Ripa come il Bronx e faccia rispettare la legge” dice Nicoletta Innocenti, portavoce del comitato. Pronta ad aprire immediataente un altro fronte: “quel cancello posto sulla strada verso il cimiterino e il “nuovo” parcheggio, i risulterebbero rigorosamente non autorizzati”. Finita una battaglia ne comincia un’altra.

Intanto però la proprietà che aveva posto cancelli e cartelli di divieto ovunque, anche a chiudere la strada pubblica di accesso al borgo, eha opposto strenia resistenza alle pressioni del comitato, deve abbassare la cresta e consentire il passaggio. Come è giusto che sia.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...