Il Chiusi vince e sorpassa la Sinalunghese

lunedì 06th, marzo 2017 / 11:53
Il Chiusi vince e sorpassa la Sinalunghese
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Con il lutto nel cuore per la prematura e improvvisa scomparsa di Tarcisio Catanese, ex Parma dei miracoli, ma anche ex Chiusi nel 2004, i biancorossi di mister Laurenzi tornano alla vittoria e mettono in sicurezza la classifica. La gara contro la Lastrigiana, al Comunale “Fabio Frullini”, finisce infatti 2-0, con gol di rapina del solito indomabile Bastianelli che ha anche un istinto da killer non comune e eurogol di Giglioni. Ancora una volta falcidiata da infortuni e squalifiche la formazione di casa sfodera una prestazione di qualità in tutti i reparti e, ottima notizia per Laurenzi, chiunque giochi dà sempre il massimo e non fa rimpiangere gli assenti. Dopo qualche partita poco fortunata e con risultati deludenti, la vittoria di ieri dà morale alla truppa e la festa in campo e negli spogliatoi ne è la conferma. Non solo una bella vittortia e una classifica più tranquilla, anche un bel balzo nella graduatoria: adesso il Chiusi è  al 7° posto, con aggancio della Castiglionese e sorpasso sulla Sinalunghese. Strukelj & compagni si riprendono lo scettro di squadra migliore della Valdichiana. E se si pensa che è una squadra piena zeppa di giovani e giovanissimi non è un risultato da poco.

I rossoblù non riescono più a vincere. ieri hanno pareggiato 0-0 in casa con la Fortis Juventus, la formazione di Castiglion Fiorentino invece ne ha buscate nettamente (3-0) nel derby con il fanalino di coda Foiano. Domenica prossima il Chiusi se la vedrà in trasferta con il Valdarno F.C.  squadra quint’ultima in classifica con 27 punti, 5 in meno dei biancorossi. Impegno dunque abbordabile, a patto che  la truppa Laurenzi non si faccia prendere dagli entusiasmi e non abbia cali di tensione. Per ora però, nonostante qualche alto e basso, il campionato del Chiusi resta decisamente positivo.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...