Teatro: “Principessa Nicoletta”, una fiaba per adulti al Poliziano di Montepulciano

venerdì 17th, febbraio 2017 / 18:20
Teatro: “Principessa Nicoletta”, una fiaba per adulti al Poliziano di Montepulciano
0 Flares 0 Flares ×

MONTEPULCIANO –  Stavolta il regista Carlo Pasquini gioca in casa. E lo fa con una “fiaba per adulti”  scritta da Rebekka Kricheldorf. Un testo co il quale l’autrice, ancora giovanisima vinse nel 2002 il Premio degli Editori e del Pubblico di Heidelberg, forse la città più… “culturale” della Germania, sede della più antica università tedesca.  Pasquini ha deciso di portare l’opera della Kricheldorf  “Principessa Nicoletta” sul palcoscenico del Teatro Poliziano, in prima assoluta nazionale sabato 25 febbraio alle 0re 21,15 e in replica pomeridiana (ore 17,15) domenica 26.

Si tratta di una storia senza tempo che narra di una giovane principessa, un vecchio re e una zia gelosa che cercano di salvare il regno sull’orlo del fallimento. L’idea è quella di dare in moglie la principessa Nicoletta al ricchissimo principe Omo che arriva accompagnato dal Gran Visir. Nicoletta si oppone al matrimonio, stregata da una mela al forno confezionata dallo stolto cuoco del castello del quale si innamora e che tuttavia preferisce contadinelle rotondette. Violazioni così gravi delle convenzioni sociali sono il preludio ad un finale scoppiettante dove le sorprese non finiscono mai e saltano fuori da ogni anfratto del castello.

Sembra una fiaba da Fratelli Grimm, ma con una maestria sbalorditiva la Kricheldorf pur utilizzando tutti i classici mezzi della drammaturgia tradizionale, nello stesso tempo li carica di tensione e di un parossismo tale da superare i confini della tradizione per avventurarsi in una narrazione che può essere definita addirittura postdrammatica.

La piece teatrale  è prodotta dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano con il patrocinio del Goethe Institut di Roma.  Come attori, Pasquini ha scelto alcuni collaudati “animali da palcoscenico” e suoi fedelissimi collaboratori come Gianni Poliziani, Francesco Storelli, Pina Ruiu e Giacomo Testa, affiancati da Emanuela Castiglionesi, Lorenzo Morgantini, Riccardo Laiali e dalla 18enne Emma Bali.

E Storelli in costume da Gran Visir e Gianni Poliziani nei panni del re elegante, ma in bolletta, diciamolo, è di per sé spettacolo da non perdere.  Senza nulla togliere a tutti gli altri naturalmente. E Pasquini, che non disdegna lavori a volte un po’ “cerebrali”, in questo caso sembra essersi divertito molto, con l’intento di far divertire anche gli spettatori.

Appuntamento dunque al Poliziano di Montepulciano il 25 e 26.

 

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...