Il Chiusi vince ancora e torna a vedere le stelle. Bastianelli e il nuovo arrivato Lavecchia fanno scintille

lunedì 06th, febbraio 2017 / 13:34
Il Chiusi vince ancora e torna a vedere le stelle. Bastianelli e il nuovo arrivato Lavecchia fanno scintille
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Non c’è due senza tre. E infatti dopo le due vittorie con Signa 1914 e Sestese è arrivata anche la terza. Ai danni del Porta Romana. Un bel filotto che è molto di più del classico “brodino”,  siamo di fronte ad un un pranzo robusto e succulento. Ora i biancorossi sono a due punti dal terzo posto, la classifica non fa più paura, ma quel che più conta è che la squadra vince, convince e diverte. Gioca bene insomma. Ieri, al comunale, ci ha messo un po’ a carburare. Ha giocato un primo tempo di attesa, di studio, poi, nella ripresa ha colpito con un uno-due micidiale che porta la firma del nuovo arrivato Alessandro Lavecchia (foto) e del solito Bastianelli, ancora una volta un leone indomabile. Migliore in campo per determinazione, grinta e giocate.

Chiamato in causa nella ripresa, Lavecchia ha fatto subito vedere di che pasta è fatto. E che uno non gioca nella Juventus e non vince due volte il Viareggio per caso. Giocate di alta scuola e subito il gol del vantaggio, su assist sontuoso di Nikolla (un altro che coi piedi fa quelloo che vuole). Un bell’acquisto insomma il giocatore orvietano arrrivato dal freddo dell’Estonia, dove giocava in serie A fino a qualche mese fa… La serie A dell’Estonia non sarà come quella Italiana, ma nemmeno l’Eccellenza e Lavecchia per l’Eccellenza sembra essere un bel lusso.

Peccato per l’infortunio all’altro acquisto di gennaio, Rampelli. Aveva fatto vedere anche lui ottime cose. In bocca al lupo.

Come dicevamo, la classifica torna a sorridere. Il Chiusi è a 7° posto con 28 punti, la zona pericolosa è 8 punti sotto… e il terzo posto (occupato da Sinalunghese, Bucinese e Baldaccio Bruni) a sole due lunghezze e ieri Sinalunghese e Baldaccio hanno entrambe pareggiato 0-0 in casa. Se i biancorossi continuaranno a giocare come nelle ultime gare l’aggancio non è impossibile… Domenica prossima andranno a far visita allo Zenith Audax Prato che ha un punto in più… Si annuncia una bella partita.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...