Eccellenza: la Sinalunghese in caduta libera. Il Chiusi tiene la posizione

martedì 21st, febbraio 2017 / 17:50
Eccellenza: la Sinalunghese in caduta libera. Il Chiusi tiene la posizione
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Dopo la batosta (4-1) rimediata a Prato contro Audax Zenith, il Chiusi doveva in qualche modo dimostrare che i buoni risultati precedenti non erano stati un fuoco di paglia e che la classifica, al momento abbastanza tranquilla, è meritata. Ma contro la Castiglionese, in un quasi derby della Valdichiana giocato tante volte, i biancorossi non sono riusciti ad andare oltre l’1-1. Ai punti la squadra di Laurenzi, costretta a fare a meno di pedine importanti come Cerofolini, Lavecchia e Brunetti, avrebbe anche meritato di vincere, soprattutto per quanto fatto nel primo tempo, poi però la reazione degli ospiti è stata veemente e c’è scappato solo un pareggino, che comuque muove la classifica. Il gol del vantaggio lo ha messo a segno il “fantasista” Nikolla con una punizione alla…  Bernardeschi. Purtroppo non è bastato.

Ma, come dicevamo, la classifica non è da incubo. Il Chiusi ha una squadra a pari punti (29) – la Castiglionese – e 7 squadre dietro. La quint’ultima (Valdarno) a 4 lunghezze di distanza. E, anche dalla cintola in su, il terzo posto è a soli 6 punti. Nella gara giocata domenica al Comunale il Chiusi  tornato ad esprimere un gioco spumeggiante e a creare molte occasioni. E questo fa ben sperare per il futuro. Domenica prossima  la squadra sarà chiamata ad un impegno non facile a Borgo San Lorenzo contro la Fortis Juventus., squadra che domenica ha battuto fuori casa il Sansovino ed è sesta in classifica con 31 punti. Due più del Chiusi. Se si giocasse in serie A sarebbe una gara da “zona Uefa”. Il Chiusi deve stare attento anche a non perdere però, per non riscivolare in acqua travagliate.

Se i biancorossi vanno un po’ a corrente alternata, va molto peggio la Sinalunghese, che nelle ultime 5 giornate ha raccolto solo due punti, futto dei pareggi pareggi  con Porta Romana e Sestese, entrambi per 0-0. Per il resto, tre sconfitte (Castiglionese, Lastrigiana e Audax) con 8 gol subiti e 3 realizzati.  I rossoblu, domenica in lutto per la scomparsa improvvisa del noto commentatore e tifoso Giuliano Giuliotti, sono al settimo posto in classifica a quota 30 punti, uno solo più del Chiusi, e domenica andranno a giocare il derbissimo con il Sansovino, squadra messa male, ma i derby, si sa, sono sempre partite particolari…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...