Amori, Passioni e P38. Due libri, un incontro a più voci

martedì 28th, febbraio 2017 / 10:49
Amori, Passioni e P38. Due libri, un incontro a più voci
0 Flares 0 Flares ×

Un assaggio di PatologiaSabato 25 febbraio, eccoci nella sala S.Francesco di Chiusi  dove si è svolto l’incontro Gli anni ’70 in casa nostra: Amori, Passioni e P38curato e diretto da Prima Pagina con il patrocinio del Comune di Chiusi.

In sala con me l’autore del libro Patologia Generale, Controtrattato medico sentimentale (Edizioni Il Leccio 2016), Vincenzo Medici Bologna, il direttore di Prima Pagina Marco Lorenzoni, autore de Il Vortice (Edizione Del Bucchia, 2014), l’assessore del Comune di Chiusi Andrea Micheletti, autore di una tesi di laurea sugli anni ’70, che ci ha regalato un’efficace panoramica sugli eventi storici più salienti di quel periodo.

Ebbene sì, per quanto complessi e, per certi aspetti ancora velati di mistero, quegli anni sporchi di sangue e di piombo. E intrisi di droga” (Il Vortice, M.Lorenzoni) esercitano tanto su chi li ha vissuti quanto su chi non c’era un fascino sempiterno. Sarà perché, oltre la violenza estrema in cui tramontano, sono l’ultimo afflato rivoluzionario di un’Italia che in quegli anni vive come mai più dopo la forza prorompente di grandi passioni, sogni, ideali, musica, libertà, conquiste umane e civili, ribaltamenti di istituzioni vecchie e claudicanti.

Testi Patologia GeneralePatologia Generale si svolge in quel periodo (nel 1977, per la precisione). Come lo stesso Vincenzo Bologna ci rivela, è un romanzo che nasce dal desiderio di raccontare la storia di un grande amore ma che presto si trasforma nella storia di un periodo della vita fatto di più passioni, tra cui la medicina. “Noi siamo gli studenti di medicina dell’ultimo anno, gente che ce l’ha quasi fatta,che ostinatamente, appassionatamente, inderogabilmente,vuole diventare medico” (Patologia Generale). Come se quegli anni, quelle scoperte così formative e decisive per il protagonista come per l’autore fossero stati sempre lì, in un angolo della memoria, in attesa di essere narrati.

provaCopBaccelliLa memoria sgorga come un vortice anche nel libro di Marco Lorenzoni. Un monologo di stampo giornalistico che racconta la storia di un giovane ventenne fortemente politicizzato alle prese con una rivoluzione che in un piccolo centro della Toscana sembra molto più blanda di quanto, come si scoprirà a poco a poco, non sia in realtà.

Due libri, due storie, due stili e due vissuti diversi ma con molti aspetti in comune che gli stessi autori hanno scoperto leggendosi a vicenda.  Due belle storie che catturano il lettore, lo trasportano all’interno delle esperienze personali dei protagonisti e lo guidano alla scoperta di un’Italia che cambia volto e sostanza.

Due storie che non scadono mai nella retorica o nel giudizio, in cui, oltre l’ambientazione storica,  qualunque lettore troverà frammenti della propria storia, del proprio cammino verso la definizione di un’identità.

Di questo e tanto altro abbiamo parlato sabato 25 febbraio. Tutti insieme appassionatamente. Un ringraziamento circolare a tutti i partecipanti. Ci rivedremo forse a Cetona. Restate connessi, vi terremo informati.

Intanto, se volete acquistare i libri, qui di seguito le informazioni sui punti vendita:

Patologia Generale, Controtrattato medico sentimentale (Edizioni Il Leccio 2016), Vincenzo Medici Bologna

Chiusi città: Libreria/Edicola Mondadori Point La Piccola Oasi, via  Cassia Aurelia II, 20-22

Città della Pieve: Libreria Mondi d’inchiostro, Via Pietro Vannucci, 39 – Edicola, Piazza Plebiscito

IL Vortice (Edizioni Del Bucchia, 2014) di Marco Lorenzoni è disponibile su ordinazione. Scrivete a: primapaginaredazione@yahoo.com

E.C.

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...