VOLLEY, LA EMMA VILLAS SIENA CONQUISTA LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA

venerdì 16th, dicembre 2016 / 17:37
VOLLEY, LA EMMA VILLAS  SIENA CONQUISTA LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA
0 Flares 0 Flares ×

SIENA – La Emma Villas Siena solo nel terzo set, complicandosi la vita da sola, ma alla fine vince 3-0 e conquista la semifinale di Coppa Italia. L’avversario di turno era la formazione  Mc Donald’s Brescia che schierava un certo Cisolla…

Partita secca, di quelle da dentro o fuori. Tutto in una gara. Siena va avanti, Brescia si ferma qui. Ora Fabroni e compagni dovranno incontrare in semifinale il Mondovì, squadra incontrata più volte e mai facile da affrontare. Si giocherà il 29 dicembre in casa dei piemontesi… Chi vince andrà a giocare la finale a Bologna. La posta in gioco è alta. La Emma Villas ha vinto la Coppa di B2 e B1, ma nella scorsa stagione non ce la fece. Quest’anno ci riproverà. La squadra allestita in questa stagione dal presidente Bisogno e dal Ds Mechini e allenata da Tofoli, per quanto fatto vedere fino ad ora sembra decisamente più forte di quella di Caponeri. Sicuramente più squadra, al di là del valore dei singoli giocatori. Meno doppioni, meno problemi con gli stranieri e gli over 30. Formazione molto quadrata, bene assortita e con alcune individualità di grande interesse…  Su tutti l’opposto Williams Padura Diaz che è andato praticamente sempre oltre i 20 punti a partita, con una continuità e qualità dei colpi impressionante. Ma la Emma Villas attuale è più squadra perché nessuno sembra giocare per sé e nessuno è una zavorra. Russomanno, pur essendo forse il meno appariscente garantisce esperienza, peso e continuità, come Patriarca. Vedovotto e Spadavecchia sembrano due veterani pur avendo 26 e 24 anni. Cesarini raccatta palloni al limite dell’impossibile. Fabroni non ha la “duttilità” di mano di Scappaticcio, gioca più facile, ma anche lui garantisce equilibrio e un buon contributo sia a muro che al servizio. Poi c’è Noda Blanco, il titolare aggiunto, che anche ieri, contro Brescia è risultato il secondo top scorer di giornata dopo Padura Diaz, con 7 punti in due set… Se Russomanno o Vedovotto calano, lo spagnolo c’è e ed è uno su cui la squadra può contare. Sempre.

Ora la Coppa Italia diventa un obiettivo reale. Per la società sarebbe un bel colpo mettere il terzo trofeo in bacheca.

A Mondovì sarà dura. Perché come dicevamo sarà gara secca, sarà in trasferta e l’avversario non è da sottovalutare.

Ma anche Brescia sembrava uno scoglio non facile da superare, perché l’esperienza e i colpi di Alberto Cisolla (uno che è stato a lungo in Nazionale) potevano anche far male e non è che l’ex azzurro non ci abbia provato. Nel terzo set ha trascinato la sua squadra in una bella rimonta, che però si è fermata al punto 23. Con i senesi a 25. Ed è finita lì. Nei primi due parziali finiti 25-18 e 25-19 la resistenza bresciana è stata piuttosto flebile. O la potenza di fuoco della truppa Tofoli troppo forte.

A Mondovì servirà la Emma Villas dei primi due set. Quella vista nel terzo parziale, forse un po’ deconcentrata, rischierebbe parecchio. In ogni caso, prima di pensare alla semifinale di Coppa, c’è da pensare al campionato, che domenica 18 propone alla formazione senese la sfida casalinga contro Ortona, già battuta all’andata in trasferta. Si gioca alle 19,00.

 

Il tabellino della gara di ieri:

 

Emma Villas Siena – Centrale del Latte McDonald’s Brescia 3-0 (25-18; 25-19; 25-23)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 2, Noda Blanco 7, Vedovotto 1, Gradi, Padura Diaz 21, Patriarca 5, Russomanno 5, Cannistrà, Spadavecchia 6, Di Tommaso, Cesarini (L), Battista (L), Menicali. Coach: Tofoli.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD’S BRESCIA: Fabi 4, Agnellini, Rodella 3, Tiberti 5, Fusco (L), Bisi 2, Tartaglione 11, Sorlini, Facchetti, Esposito 5, Cisolla 13, Tasholli. Coach: Zambonardi.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
, , , , , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...