CHIUSI, RUBATI CAMION E TRATTORI ALLA CAVA DI PANIA

lunedì 24th, ottobre 2016 / 18:24
CHIUSI, RUBATI CAMION E TRATTORI ALLA CAVA DI PANIA
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Non si sa se il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica o in quella tra a domenica e lunedì, ma gli operai della ditta Euroscavi Srl, la cava di Pania, nei pressi del costruendo palasport, questa mattina hanno trovato una amara sorpresa. Il cancello aperto, senza il lucchetto e la catena chiusi sabato pomeriggio. E diversi mezzi in meno. Dal cantiere sembrano spariti infatti tre autocarri marca Mercedes, un trattore marca Same, tre martelli pneumatici marca Makita, un gruppo elettrogeno ed altre attrezzature varie. Un bel bottino insomma, scomparso nel nulla. Altri furti simili presso cantieri o aziende edili e cave si sono verificati anche di recente in Valdichiana, nel viterbese e in provincia di Terni. Tutte zone non lontane dalla cava di Chiusi. Gli inquirenti, con l’ausilio della Polizia scientifica, stanno vagliando alcune tracce lasciate sul posto da chi ha trafugato i mezzi e le attrezzature e stanno confrontando tali tracce come gli altri fatti accaduti in precedenza, per verificare se ci siano concomitanze nel modus operandi. Certo, per la ditta Euroscavi, il furto è un colpo duro, il valore dei mezzi rubati e portati via è piuttosto alto.

La cava della ditta Euroscavi Srl una decina di anni fa fu al centro di illazioni e segnalazioni sul possibile interramento di rifiuti speciali o addirittura nocivi, ma i sopralluoghi, le rilevazioni e le indagini non hanno mai suffragato tale ipotesi, la ditta è stata multata per smaltimento improprio e illegale di inerti. Ma di rifiuti speciali nessuna traccia, salvo l’inquinamento della zona a valle, risultata contaminata da nichel in maniera rilevante. Ma anche quella contaminazione, secondo una denuncia spiccata dall’amministrazione comunale di Chiusi nel 2014 è stata “addebitata” ad uno sversamento di prodotti di risulta dalla macellazione di animali, stoccati per alcuni anni nel capannone ex Nigi Agricoltura. Non alla cava che ne è uscita pulita.  Anche di quella quella storia però non si è saputo più niente e sarebbe invece opportuno sapere se l’inchiesta è andata avanti oppure no…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...