VOLLEY, CONTINUANO LE AMICHEVOLI EMMA VILLAS. LE SECONDE LINEE RISPONDONO BENE

sabato 24th, settembre 2016 / 13:01
VOLLEY, CONTINUANO LE AMICHEVOLI EMMA VILLAS. LE SECONDE LINEE RISPONDONO BENE
0 Flares 0 Flares ×

SIENA – In un palaEstra tutt’altro che gremito – ma non è sempre domenica e non sempre in campo ci sono atleti che hanno appena giocato  alle Olimpiadi, riportando pure una bella medaglia d’argento –  ieri la Emma Villas Siena ha giocato un’altra amichevole dopo quella con Perugia. Un altro test-match in vista dell’ormai imminente avvio del campionato. Avversario di turno la Conad Reggio Emilia, formazione di A2 come quella senese. Un test alla pari, insomma. E infatti è finita con un bel pareggio. Nella pallavolo il pareggio non sarebbe previsto, ma in amichevole si può. Evidentemente le due società si sono accontentate e non hanno voluto rischiare di affaticare i giocatori con il tie break .

Emma Villas e Reggio Emilia hanno giocato 4 set, aggiudicandosene 2 a testa. Nonostante la scarsa presenza di pubblico la partita è stata senz’altro utile ai due coach, per affinare gli schemi, per consentire un po’ di scarico della preparazione e anche per dare spazio a giocatori impiegati meno fino ad ora e verificarne la tenuta e l’amalgama con i compagni. Tofoli, nelle file senesi ha infatti dato spazio al secondo palleggiatore Di Tommaso, al centrale Menicali, al secondo opposto Cannistrà, allo schiacciatore Gradi… E tutti si son fatti trovare pronti.

Tofoli aspetta pure Noda Blanco impegnato nelle qualificazioni europee con la Nazionale spagnola di cui è capitano. Sergio si sta allenando lì e in partite che contano senza dubbio di più delle amichevoli. Arriverà bello carico e sarà una freccia in più all’arco del neo allenatore Emma Villas, che potrà contare su un giocatore di esperienza e di ordine… E se arriverà stanco per gli impegni con la sua nazionale, ci sarà tutto il tempo di aspettarlo. Sarà utile. Certo, gli schiacciatori sono 4: Russomanno, Vedovotto, Gradi e Noda Blanco. I primi due partono in pole position, ma il campionato sarà lungo, potrebbe esserci bisogno di tutti. E la società non sembra intenzionata a sfoltire la rosa. Tutt’altro (salvo che qualcuno chieda di andarsene, ma questo è altro discorso).

Mercoledì 28 settembre altra gara amichevole. Stavolta fuori casa, a Santa Croce sull’Arno con i  Lupi Santa Croce. Si tratta del derby toscano di A2, ma anche delle due squadre toscane più alte in grado. In A1 non ce ne sono. Le due compagini si sono incontrate in B1: c’è amicizia e rivalità. Sarà spettacolo.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...