VENERDI’ 9, AL TEATRO MASCAGNI: “I RAGAZZI DI CHIUSI PER AMATRICE”

mercoledì 07th, settembre 2016 / 11:33
VENERDI’ 9, AL TEATRO MASCAGNI: “I RAGAZZI DI CHIUSI PER AMATRICE”
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Il concertone pro-terremotati di lunedì sera è saltato causa pioggia, ma la macchina della solidarietà con Amatrice e gli altri paesi colpiti dal sisma non si ferma. Venerdì 9 settembre al Mascagni, si terrà un altro evento di beneficienza: “I ragazzi di Chiusi per Amatrice”. Uno spettacolo teatral-musicale allestito dai laboratori scenografico e musicale della Scuola Media Galileo Galilei di Chiusi: “Adelina e il Diavolo”. Ingresso a offerta libera, che sarà poi devoluto ad Amatrice. E non a caso. Perché moltissimi ragazzi di Chiusi hanno  un legame stretto con Amatrice. Lì c’è infatti una struttura della Diocesi, per campi estivi, recentemente ristrutturata e rimasta intatta. Sono centinaia i ragazzi che vi hanno passato l’estate negli anni. Al momento del sisma, il 24 agosto, c’erano quelli di Chianciano e Sant’Albino. Tutti illesi, per fortuna.

L’evento che ha il patrocinio del Comune, della Fondazione Orizzonti e della Banca Valdichiana avrà inizio alle ore 21,00. Non sostituisce il concertone di Piazza Dante, che forse verrà riproposto più avanti, in altro luogo, al coperto. E’ una delle tante iniziative in campo per sostenere le popolazioni terremotate ed ha un valore specifico, particolare, perché messo in piedi dai ragazzi delle Medie e dai loro insegnanti (la regia è di Marco Zullo, la scenografia di Liliana Marrazzo, i costumi e le coreografie sono curati da Annamaria Meloni). I ragazzi hanno il cuore grande.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...