CETONA, FESTA IN PIAZZA PER LA CAMPIONESSA OLIMPICA DIANA BACOSI

lunedì 19th, settembre 2016 / 12:15
CETONA, FESTA IN PIAZZA PER LA CAMPIONESSA OLIMPICA DIANA BACOSI
0 Flares 0 Flares ×

CETONA – “Sono cetonese, su questo non vi è alcun dubbio”. Così la campionessa olimpica Diana Bacosi, medaglia d’oro nello skeet (specialità del tiro a volo) ha chiuso definitivamente  la  querelle sul suo certificato di residenza… dopo che in più occasioni, anche durante le cronache da Rio è stata presentata come umbra. Di Città della Pieve. In effetti a Città della Pieve Diana Bacosi ci è nata, nel 1983. Come tanti altri cetonesi e cittadini dei dintorni nati in ospedale. A Città della Pieve all’epoca c’era ancora la “maternità”. Ora non più.

L’olimpionica ha chiarito l’equivoco (sui cui l’Umbria ha lucrato un bel po’, con tanto di ricevimento ufficiale in Regione) sabato scorso, proprio a Cetona.  In piazza, davanti a centinaia di persone venute apposta ad applaudirla.

bacosi-2

Cetona infatti ha voluto omaggiare ufficialmente la “sua” campionessa. Non capita tutti i giorni di festeggiare una medaglia d’oro alla Olimpiadi.

E Cetona lo ha fatto con il sindaco Eva Barbanera, il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, le associazioni volontaristiche, gli sbandieratori del Palio delle Brocche, la banda Toscanini di Piazze  e tanti concittadini.

Una bella festa per abbracciare una atleta militare che era già, ma adesso ancora di più è orgoglio cittadino e di un intero territorio.bacosi-3

C’era infatti anche  gente di Sarteano, di Chiusi e pure  due rappresentanti del Comune di Città della Pieve venuti a portare un “ramoscello d’ulivo” per  chiudere anche da parte loro la vicenda della appartenenza di Diana Bacosi all’Umbria o alla Toscana. Applausi, abbracci e medaglia in bella vista. Giusto così: Brava Diana!

Avviso: sconsigliato avvicinarsi a lei con intenzioni malsane o bellicose, la ragazza spara. E spara molto bene.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...